Una fanciulla in chat

Non sono mai stato un patito delle chat ma non le ho mai demonizzate.

Escludendo msn – che è uno strumento di comunicazione a parte, quasi equiparabile ad un cellulare – la mia frequentazione di chat pubbliche è ormai davvero limitata, ma a volte davvero – dietro ad un nick e ad un monitor – si nascondono delle splendide sorprese.

Una di queste è stata R. (l’anonimato è d’obbligo!), con cui ho avuto il piacere di godermi del tempo online “a ciacolar de libri” (è veneta) e che mi ha aperto gli occhi su un aspetto: ma voi, avete la minima idea di cosa succeda ad una ragazza che entra in chat con un nick immediatamente riconoscibile come femminile?

Io non ce l’avevo.

(…)
>>alf76: ho un’idea
>>browserina: ho paura
>>alf76: tranquilla, non ti chiedo più di scrivere una recensione di un libro di Moccia per il mio sito
>>browserina: è già qualcosa
>>alf76: stavo pensando alle risate che mi son fatto ieri quando mi raccontavi i tipici approcci che ricevi in chat…
>>browserina: e….
>>alf76: se ci scrivessi un pezzo sopra?
>>alf76: sei ancora lì?
>>browserina: nessun problema, scrivilo pure :)
>>alf76: no, mi son spiegato male (o meglio, hai capito benissimo e fai finta di niente)
>>alf76: se ci scrivessi TU un pezzo sopra?
>>browserina: …
>>browserina: posso riconsiderare la recensione di Moccia?
>>alf76: troppo tardi
>>alf76: pensa che bello, analisi sociologica di un paese in chat
>>alf76: poi ci scrivi sopra un libro e vai a presentarlo dalla Dandini
>>browserina: …
>>browserina: facciamo così, ti mando i print screen
>>browserina: oscura i nick degli interlocutori e sono tutti tuoi
>>alf76:sai che questa conversazione finirà sul mio sito, vero?
>>browserina: fai pure, ma togli la parte in cui ti raccontavo del mio ex

Potevo esimermi dal farne una sezione apposita di questo blog?

Signore e signori, ecco a voi R. – alias browserina.

Nota finale essenziale, in attesa del prossimo aggiornamento da browserina e ad uso e consumo dei maschietti giunti qui cercandola su Google:

SI, ho l’indirizzo mail di browserina e NO, non intendo condividerlo

SI, ho l’msn di browserina e NO, non intendo condividerlo

SI, ho una foto di browserina e, cacchio, NOOOO, non intendo condividerla

Comments

  1. Dicevano di noi... says:

    # 1
    massima solidarietà a Browserina ed elogio alla sua simpatia
    Di Saamaya (inviato il 12/10/2009 @ 21:59:06)

    # 2
    Il commento più veloce che abbia mai ricevuto :) Grazie mille, davvero!
    Di Alf (inviato il 12/10/2009 @ 22:02:17)

    # 3
    Sempre così, si confonde con volgarità la cultura di genere.
    Di Alessio (inviato il 12/10/2009 @ 22:02:42)

    # 4
    Ale, prima che ti demoliscano, metto io la faccina per te
    Di Alf (inviato il 12/10/2009 @ 22:04:14)

    # 5
    caspita, chissà cosa succedeva se avessi confessato che spesso entro in chat travestito da “ciliegina tumida” (per studio, si intende!) :D
    Di Alessio (inviato il 12/10/2009 @ 22:07:23)

    # 6
    Beh, se becchi browserina, fatti riconoscere! Io intanto la avviso di stare attenta a nick fruttivoli o verdurai
    Di Alf (inviato il 12/10/2009 @ 22:26:15)

    # 7
    Adesso mi sovviene il motivo per cui ho visitato le chat… credo… mmm …tre volte in tutta la mia esistenza?!? Direi che nonostante sia passata più di una decade, il trend non è cambiato: ometti monotoni e donne con le palle! (max supporto a Browserina!)
    Di RossoCrociata (inviato il 12/10/2009 @ 22:48:59)

    # 8
    Ciao, sono browserina, no, dai scherzo…anche se una volta nella vita mi sono iscritto ad un sito di chatcome femminuccia…beh, devo dire che noi maschietti siamo veramente desolanti…improponibile qualsiasi forma di dialogo differente dal-per dirla in milanes-ven chi che t’aduperi” (tradotto per i non padani in “vieniqui che ti adopero”). E poi st’ossessione delle misure…tutti alle prese con il righello (meglio quello da muratore o quello da sarta? me lo sono sempre chiesto…)…femminucce, suvvia, dateci consigli su come migliorare la qualità delle vostre nottate in chat, please!
    Di FPU (inviato il 12/10/2009 @ 23:02:42)

    # 9
    Io mica ho il coraggio di dirle quante volte è stata letta…
    Di Alf (inviato il 12/10/2009 @ 23:14:29)

    # 10
    Caspita, ma come generalizza la Rossocrociata……Saranno mica tutti così… ;)Però…. provando per un istante ad entrare nella mente dei tipi che hanno addirittura bisogno del righello (ma che misuri…. ‘na cosa a occhio, no?? Manco dovessero progettare un ciircuito integrato! Saranno poi capaci di misurarlo veramente? Poi, mai 15,3… 16,4…. sempre cifre tonde!) ma ha cominciato a girarmi la testa e ci sentivo un eco dentro…. erano 2 neuroni che litigavano su chi ce l’aveva più lungo….
    Di Marco (inviato il 12/10/2009 @ 23:46:17)

    # 11
    “ah, esagerata io” ahhhhhahahahahahaahah. Grande Browserina!
    Di Silvia (inviato il 12/10/2009 @ 23:54:32)

    # 12
    Browserina, la chat sul come sei a letto mi ha fatto ridere per dieci minuti abbondanti! Sei mitica!!!
    Di Vania (inviato il 13/10/2009 @ 21:42:04)

    # 13
    Ringrazio e satuto tutti a nome di browserina (perplessa per il successo, ma intimamente felice, ne sono certo)
    Di Alf (inviato il 14/10/2009 @ 15:48:15)

    # 14
    Ah, dimenticavo. Il sito è tornato su, gli s.pa.a.mmer hanno festeggiato con una ondata di messaggi , io continuo ad avere problemi di posta….
    Di Alf (inviato il 14/10/2009 @ 15:50:43)

    # 15
    Che bello rivedere il tuo sito online e per festeggiare permettimi di darti una mano nel prendere al calci in c*** gli spammer
    Di RossoCrociata (inviato il 14/10/2009 @ 16:35:32)

    # 16
    Suggerisco di posizionare contatore che indichi quanto manca al prossimo contgrbuto dell’immensa browserina!
    Di Gegè (inviato il 18/10/2009 @ 19:36:10)

    # 17
    Guarda, magari un contatore no, ma se già lo vedi nella lavagnetta delle anteprime vuol dire che siamo a buon punto….
    Di Alf (inviato il 19/10/2009 @ 21:52:57)

  2. The Wanderer says:

    Ho iniziato a leggere questi post dalla fine e ora sono arrivato qui dove tutto è iniziato, e devo dire che “Sì. A roncolate.” e “No, però mi mette le ali” stravincono, sfottono gli avversari e schizzano lo champagne sulle ragazze del pubblico.

N.B. i campi Name, Email e Web site sono OPZIONALI

Speak Your Mind