Ma se domani... > Libri > Classifica della settimana > La classifica dei libri più venduti, aprile 2011

La classifica dei libri più venduti, aprile 2011

Classifica priva di novità se non nelle ultime due posizioni. In aggiunta, vendite decisamente in calo: ragazze/i, Pasqua di avvicina, regalate un bel libro! 

Posizione n. 10 – “Vacanze in villa”, di Wickham, Mondadori editore
Ritorna la “meglio nota come Sophie Kinsella” con un romanzo che, in realtà, è di una decina di anni fa. Puzza terribilmente di “pubblichiamo qualsiasi cosa abbia messo su carta che tanto vende”.

Posizione n. 9 – “Il vino della solitudine”, di Nemirovsky, Adelphi edizioni
Di due nuove entrata una è di assoluta qualità: salutiamo con piacere la Nemirovsky in Top Ten, finalmente.

Posizione n. 8 – “La legge del deserto”, di Smith, Longanesi edizioni
L’ultimo romanzo di Wilbur Smith, autore a cui ho smesso di dare credito qualche lustro fa, precipita al nono posto. Meglio così. 

Posizione n. 7 – “Il profumo delle foglie di limone”, di Sanchez, Garzanti editore
Ambientazione spagnola e trama potenzialmente intrigante: il classico successo “da passaparola” che resiste nella seconda metà della classifica 

 

Posizione n. 6 – “E disse”, di De Luca, Feltrinelli editore
“Mosè, primo alpinista, è in cima al Sinai. Inizia così il suo corpo a corpo con la più potente manifestazione della divinità. E disse: con questo verbo la divinità crea e disfa, benedice e annulla.”. Ehm… 

Posizione n. 5 – “Gran circo Taddei e altre storie di Vigata”, di Camilleri, Sellerio edizioni
L’ultimo Camilleri ai piedi del podio, con otto racconti che potrebbero serenamente essere sviluppati in altrettanti romanzi. Una prova di vitalità già recensita un paio di settimane fa. 

Posizione n. 4 – “Libertà”, di Franzen, Einaudi editore
Il nuovo romanzo dell’autore de “Le correzioni” sale in quarta posizione (e noi continuiamo a fare un po’ di tifo per lui) 

Posizione n. 3 – “Nessuno si salva da solo”, di Mazzantini, Mondadori editore
Il nuovo romanzo di Margaret Mazzantini, in quella che vuole essere la Storia delle irriquetudini sentimentali di una generazione. Anche no. 

Posizione n. 2 – “Gesù di Nazareth”, di Benedetto XVI, Editrice Vaticana edizioni
Continua la riflessione di Joseph Ratzinger-Benedetto XVI sulla figura e le parole di Gesù. In questo volume ci si concentra sugli episodi decisivi della vita di Gesù: la passione, la morte e la Risurrezione di Cristo 

Posizione n. 1 – “Vieni via con me”, di Saviano, Feltrinelli editore
Autore e titolo che non necessitano di presentazione. Ce lo aspettavamo proprio qui al primo posto, diciamo la verità, e lui ci resiste con poco meno di 30mila copie vendute negli ultimi 7 gg. 

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi