Ma se domani... > Fun > Browserina - Storie di chat > Browserina colpisce ancora

Browserina colpisce ancora

Eh già, sta diventando complicato. Ormai quando entro in chat tutti scappano, chi sostiene di aver lasciato la cotoletta sulla piastra, chi giura che la nonna lo sta chiamando per l’iniezione, chi finge di dovermi lasciare perchè sta entrando in galleria. Niente da fare, sto diventando famosa

Grazie al cielo, non tutti sono (ancora) arrivati a leggere le mie avventure su Masedomani, e quindi posso ancora stupirmi un po’. Perchè la chat si sa è popolata da gente strana e fra molti incontri piacevoli e divertenti capita anche di avere a che fare con dei veri e propri personaggi. Vediamone alcuni!

1. Il comico (ovvero: ma se vuoi raccontare una barzelletta in chat, proprio questa?)

2. Il cuoco (non ne possiamo più di proposte “piccanti”)

3. La… ehm… pianta carnivora (si, lo so, mi rendo conto di quanto possa apparire assurdo, ma…)

4. Il geografo (i confini cambiano, si modificano…)

5. e chiudiamo con Il professore (mai correggere gli altri se non sei più che solido!)

Eccoci qui, pronti alla conclusione? Un paio di chicche per salutarvi e darvi appuntamento a prestissimo!

 

 

Related posts

Comment(6)

  • Mks77
    03/07/2012 at 17:42

    Beh, con questa ultima sfornata di conversazioni in chat, occorre fare qualche osservazione….
    1) La collega di Blog ha manteuto l’impegno preso con se stessa,prima che con i lettori, ed è stata meno cattivella…
    2) Non si incontrano solo maniaci, a giudicare dal primo post…
    3) Il nostro Blog fa proseliti, e la nostra è diventata (meritatamente) famosa…
    Ora qualche un appunto: a volte la Nostra appariva compiacersi nel fare sfoggio della propria straordinaria ironia (e qualche volta di un pò di fisiologico sarcasmo (dovuto alle pseudo-proposte ricevute in chat o alle assurdità scritte dagli interlocutori) non con noi lettori, giacché lo faceva ben prima che dietro insistenza di un certo Alf, venisse pubblicata), ma, è bene sottolinearlo, uno sfoggio “naturale” e fatto per se stessa (mia personale opinione, considerato che non ho il piacere di conoscerla). Ecco, ora è diventata meno cattivella, come detto sopra, ma al tipo del “c6?” (giuro, in chat a me viene la stessa battuta sulla battaglia navale!!) lo avrei risparmiato… detesto alcune tipiche abbreviazioni del chat-linguaggio, ma è talmente diffuso, che 1) non verrebbe capita l’ironia; 2) è ormai talmente diffuso, che se si sta in chat credo valga la pena “risparmiare” il soggetto di turno!
    Pertanto, complimenti alla FAMOSA Browserina (…o famigerata??? 😉 ), che si accinge a fare autografi (virtuali) ed un p.s.: quello della pianta carnivora non è sano di mente!!

  • Anonimo
    03/07/2012 at 22:10

    sei veramente un genio.. 😉

  • Franz
    03/09/2012 at 22:59

    Ma la storia del pinguino è una barzelletta o un anagramma della Settimana Enigmistica? Ci sono lettere e parole mischiate a caso tra le frasi…..

  • Fiorellino
    03/10/2012 at 10:37

    … mediamente una donna, dopo un’ora trascorsa in chat, è talmente avvilita che altro che quello che scrive Brow!!!

  • Roberto
    05/27/2012 at 13:49

    semplicemente fantastici! 🙂 dei veri animali da chat! ahahahhahah

  • shashashoshi
    07/07/2012 at 03:16

    Davvero esilarante lo scorcio sui comportamenti umani
    in ambiente virtuale (non credo, poi, differisca tanto da quello reale, ahimè).
    Complimenti per l’acuta ironia: tra il tagliente e il cauterizzante !
    P.s.
    Ho trovato qualcosa d’Avvero… ora dovrò riportarglielo ahhah

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi