//, Editoriali/Curiosità su Il Trono di Spade: i gadget

Curiosità su Il Trono di Spade: i gadget

By |2016-02-29T23:31:11+00:00maggio 11, 2012|Curiosità, Editoriali|

Mancano poche ore alla messa in onda dei nuovi episodi de “Il Trono di Spade” e l’attesa si fa bollente. Proviamo a stemperare un po’ la temperatura proponendovi una nuova infornata di piccole e grandi curiosità su una delle serie tv più seguite del globo terraqueo.

Ci dedichiamo ai fan più sfegatati per rassicurarli: se puntate televisive, romanzi di George R. R. Martin e fumetti non sono sufficiente a spegnere la vostra sete non preoccupatevi eccessivamente. Avrete infatti finalmente la possibilità di abbellire le vostre scrivanie e le vostre case con i migliori gadget dedicati a “Games of Thrones”.

Togliamoci il pensiero ed iniziamo subito con due fermacarte: da un punto di vista strettamente personale, trovo accettabile il primo, una bella riproduzione del trono conteso dai millemila pretendenti della saga di Martin, con l’unico limite di un costo di 90 euro. Decisamente più inquietante il secondo raffigurante la regina dei draghi: se il cucciolotto alato sulla spalla ha un suo perché, lo sguardo vacuo e leggermente allucinato della (bella) protagonista rovina un po’ l’insieme e rende questo oggetto un perfetto dono per le personalità più borderline nella cerchia delle vostre amicizie.

 

Ma se un fermacarte è certamente disponibile a tutti e morite dalla voglia di distinguervi dalla massa, possiamo proporvi un imperdibile Martello da guerra di Re Robert in edizione limitata da 2000 pezzi. Ogni pezzo è stato inciso a laser con il numero che lo contraddistingue per la sua autenticità. Con 340 eurozzi vi assicurate un’arma con manico in acciaio, impugnatura in vera pelle e anelli 24k placcati oro, per un totale di 112 centimetri e quasi cinque (5!) chili di peso. In alternativa, per chi si stia preparando ad una spedizione decisamente particolare ecco il kit di sopravvivenza per affrontare le terre oltre la Barriere, con un vero e proprio pugnale di ossidiana artigianale, fodero in pelle nera di daino e 5 punte di freccia in ossidiana in una guaina in pelle nera. Sono entrambi assicurati come assolutamente originali ed è incluso un certificato di proprietà firmato da George R. R. Martin.

Bene, avete piazzato i fermacarte, trascinato cinque chili di martello in giro per la casa e verificato di poter sopravvivere oltre la Barriera (nel kit manca un colbacco e noi ve lo consigliamo ampiamente). E’ giunto il momento di stendervi e di godervi un po’ di meritato relax: in chiusura, cosa potete immaginare di meglio della versione stile “Il trono di spade” della Settimana Enigmistica?

 

Dici Alfonso e pensi alla sua amata Triestina, alla sua biblioteca (rigorosamente ordinata per case editrici) che cresce a vista d’occhio, alla Moleskine rossa sempre in mano e alla adorata Nikon con la quale cattura scorci di quotidianità, possibilmente tenendo il corpo macchina in bizzarre posizioni, che vengono premiati ma non pensiate di venirlo a sapere. Se non vi risponde al telefono probabilmente ha avuto uno dei tanti imprevisti che riuscirà a tramutare in un esilarante racconto di “Viva la sfiga!”. Perché lui ha ironia da vendere ed un vocabolario che va controcorrente in questo mondo dominato dagli sms e dagli acronimi indecifrabili. Decisamente il più polivalente di tutti noi dato che è… il nostro (e non solo) Blogger senior che con il suo alfonso76.com ha fatto entrare la blog-o-sfera nella nostra quotidianità.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi