Ma se domani... > Fun > Curiosità > Consigli per scattare fotografie memorabili

Consigli per scattare fotografie memorabili

Siete in giro con la vostra fedele macchina fotografica e qualche amico, e avete voglia di scattare qualche immagine un po’ diversa dal solito? Siete stufi dei soliti scatti sorriso-in-primo piano e tramonto-sullo-sfondo?

Ottimo, allora siete capitati nel post giusto (post non è un errore di stampa). Oggi vi raccontiamo proprio di qualche posa un po’ bizzarra, di fenomeni virali che circolano sul web e di foto che faranno la felicità del vostro profilo Facebook.

Cominciamo dal Teapotting che, come suggerisce il nome, non è una complessa pratica esoterica ma più banalmente l’arte di immortalare (e farsi immortalare) mentre si tenta di… imitare una teiera. Ora, probabilmente starete pensando che l’ultima con cui ho avuto a che fare non fosse ricolma dell’aromatica bevanda amata dagli inglesi ma da una robusta e montanara grappa italica. Ebbene, lanciatevi su Google Immagini, digitate l’anglicismo di cui sopra e troverete decine di scatti simili a questi:

Teapotting

Se nella vostra cerchia di amici avete la fortuna di poter annoverare una campionessa di ginnastica artistica, è giunto invece il momento di praticare il batmanning. Sia chiaro, nulla di sconcio neppure in questo caso: “semplicemente”, si tratta di predisporsi in una posa non esattamente agevole e diventata talmente celebre da ispirare persino dei capi di abbigliamento…

E se dopo aver imitato – nell’ordine – un utensile culinario e l’uomo-topo più famoso della storia del cinema vi venisse voglia di ispirarvi a miti dello sport o del jet-set internazionale? Niente paura. La vostra prima opzione è il tebowing, trovata che prende il via dall’abitudine del quarterback dei Denver Brocos Tim Tebow di mettersi su un ginocchio e pregare in diversi momenti della partita:

E’ nata così l’abitudine tutta U.S.A. – ed immediatamente esplosa sul web – di farsi ritrarre nella medesima posa, con particolare predilezione per contesti pubblici:

E per concludere, siamo certi che molti di voi ricorderanno lo “scandalo” seguito alla pubblicazione di alcuni scatti domestici di Scarlett Johansson, auto-ritrattasi senza veli in alcune fotografie (questo il link agli originali) che – intercettate da un hacker in una mail da lei diretta al marito – hanno fatto il giro del mondo. Il pirata informatico è stato condannato pochi giorni fa a sei anni di gabbio federale, e sul web è nata la tendenza di imitare posa e contesto dell’ormai famigerata fotografia.

Ve ne mostriamo un paio divertenti, certi che i maschietti avranno già lanciato la chiave di ricerca “Scarlettjohanssoning” sui motori di ricerca, ottenendo una galleria di chiappe al vento più o meno gradevoli alla vista.

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi