Ma se domani... > Fun > Browserina - Storie di chat > Un’estate browserina

Un’estate browserina

Fa caaaaaaaldo!

Si, fa un gran caldo. E con ogni probabilità gli effetti sulle cellule celebrali dei chatters di tutto il mondo non sono benefici. Lo dimostrano una serie di chiacchierate che rinverdiscono (era della seconda liceo che volevo usare questa parola!) i fasti di chiacchierate che fanno riflettere. Come la prima che vi propongo:

Ma la temperatura inesorabile si alza e produce risultati sempre più terrificanti: la mente si annebbia, il cervello parte per la tangente e le dita tracciano sentieri inesplorati…

 

 

…a voler essere buone, però, c’è da sottolineare che anche il sudore fa la sua parte. E i polpastrelli scivolano sulla tastiera…

E poi si sa, con il caldo che fa non si ha voglia di perdere tempo, e si cerca di andare subito al sodo:

 

 

E siccome l’estate è stata finora segnata anche dagli europei, ecco una prova del fatto che sono sempre sul pezzo, tiè!

E chiudiamo con la mia preferita del mese, un piccolo colpo di genio dinnanzi al quale sono rimasta senza parole (e capita raramente!)

 

Con l’augurio di un luglio bollente come lo volete voi, vi saluto!

Related posts

Comment(4)

  • Michelino
    09/22/2012 at 21:39

    Beh, certo che le persone le fai scappare. Sarei tanto curioso di sapere chi reputi intelligente. A anzi.. mi sa ti reputerai l’unica intelligente. Per fortuna non sono tutte come te.

  • playwords
    09/27/2012 at 00:52

    Non è che lei si pensi la più intelligente secondo me, sono quelli con cui parla che fanno di tutto per sembrare decerebrati. Mi pare almeno. Così a grandi linee. Su per giù. Etc etc

    Sono stato gentile… ho detto “sembrare”…

    • Giulio
      09/29/2012 at 15:43

      Si però potrebbe essere un po’ più “open minded”…. Forse un po’ più gentile pure, in alcuni casi. Per il resto concordo… non avrei mai pensato ci fossero dei “maschi” così, in giro.

  • Alberto
    02/01/2013 at 11:07

    Michelino e Giulio, con tutto il rispetto ma :

    Tizio numero 1 : parte bene e lei risponde gentilmente, tempo 30 secondi e scatta il classico “Sei sola?” e “Cosa indossi?”
    Tizio numero 2 : necessita realmente di commenti? Comunque spero fosse straniero.
    Tizio numero 3 : non un accento, non una virgola, non un apostrofo… In generale non un briciolo di senso.
    Tizio numero 4 : ok ha solo mancato una N, forse meritava il beneficio del dubbio, ricordiamoci però che noi vediamo solo una piccola parte della conversazione….
    Tizio numero 5 : gli concedo due opzioni, o è convinto di stare grossomodo addescando una professionista oppure voleva conservare qualche pezzo di Browserina nel frigo di casa… Vi sembra il modo di rivolgersi ad una persona con cui non avete MAI scambiato una singola parola?
    Tizio numero 6 : no comment, mi rifiuto…
    Tizio numero 7 : mi puzza di 40/50enne, per il resto credo valga un “come sopra”.
    Tizio numero 8 : oltre che i neuroni, ha perso per strada anche gran parte delle vocali vedo…
    Tizio numero 9 : è un pirla, sfido chiunque a dire il contrario.

    Detto questo dai Browserina ha l’11.11% di possibile cattiveria ingiustificata che, se consideriamo lo spaccamento di palle continuo a cui è soggetta, mi sembra anche un valore ragionevole!
    Grande Browserina sei mitica!

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi