//Le vostre migliori Facce da IPad!

Le vostre migliori Facce da IPad!

By | 2012-08-22T07:58:29+00:00 agosto 22, 2012|Fotografia|

Lo so, lo so, un post del genere nella sezione Fotografia potrebbe sembrare improprio, lo capisco bene.

Il punto è che stavo vagando di negozio in negozio, con la mezza idea di comprare un Ipad. E ormai tutte le catene fanno così: ne piazzano un paio sugli espositori, legati con una sorta di corda elastica di sicurezza che ne impedisca l’appropriazione illecita, e danno modo così al potenziale cliente di provarne le funzionalità. Io finisco sempre per testare le stesse tre cose: apro la app “Note” per vedere se riuscirei a scrivere decentemente con la tastiera, controllo che ci sia Angry Birds installato e abbatto un paio di muri con l’uccello-bomba-nero (che è il migliore di tutti) e apro la fotocamera per verificare se sia possibile usarlo come sostituto di emergenza della Nikon.

Poi controllo la galleria delle immagini per controllare come sia venuto lo scatto e, immancabilmente, trovo le foto di tutti quelli che mi hanno preceduto. Il bello è che io tendo a scattare puntando verso gli scaffali, mentre la percentuale di visi che si sono auto-immortalati e che – cosa ancora più sorprendente – non hanno eliminato il .jpg è altissima. Questi Ipad hanno finito per diventare delle sorta di “Tablet-cabina-delle-fotografie”, con le aggravanti che la strisciolina di immagini da usare per il passaporto non la ritirano mica, e che la gamma di espressioni facciali va dal “sono serio e sto valutando l’acquisto” a “faccio la faccia più buffa che posso”.

L’idea mi ha fulminato come un cavo elettrico abbandonato allegramente sopra una vasca da bagno: e se fotografassimo lo schermo degli Ipad catturando le immagini di chi si è ritratto con l’Ipad? Potremmo dare vita a una galleria di volti che si sono voluti eternare e che hanno lasciato un segno elettronico del loro passaggio.

Quindi eccoci qui con una gallery, che vi invitiamo ad arricchire mandandoci le vostre foto di “Facce da IPad” all’indirizzo che trovate nella pagina dei contatti (è in alto a destra). Coraggio, naturalmente pubblicheremo anche i credits!

Dici Alfonso e pensi alla sua amata Triestina, alla sua biblioteca (rigorosamente ordinata per case editrici) che cresce a vista d’occhio, alla Moleskine rossa sempre in mano e alla adorata Nikon con la quale cattura scorci di quotidianità, possibilmente tenendo il corpo macchina in bizzarre posizioni, che vengono premiati ma non pensiate di venirlo a sapere. Se non vi risponde al telefono probabilmente ha avuto uno dei tanti imprevisti che riuscirà a tramutare in un esilarante racconto di “Viva la sfiga!”. Perché lui ha ironia da vendere ed un vocabolario che va controcorrente in questo mondo dominato dagli sms e dagli acronimi indecifrabili. Decisamente il più polivalente di tutti noi dato che è… il nostro (e non solo) Blogger senior che con il suo alfonso76.com ha fatto entrare la blog-o-sfera nella nostra quotidianità.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi