Ma se domani... > Fun > App > Bibliophilia, una app per catalogare i libri

Bibliophilia, una app per catalogare i libri

Appendiamo un nastro rosa: oggi inauguriamo una nuova sezione dedicata alle App più appetitose, appassionanti e appdatate (pessima, questa, lo so) riguardanti in qualche modo i temi di cui ci occupiamo. La periodicità non è affatto garantita, quindi piazzate un bel “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e continuate a seguirci!

La app che presentiamo oggi farà felici i possessori di librerie piegate dal peso dei romanzi, posizionate in qualunque angolo della casa e sempre insufficienti ad accogliere le nostre amate edizioni. Si tratta di Bibliophilia, software prodotto da Panurge Web Studio e pensata proprio per chi debba catalogare i suoi libri.

La possibilità di aggiungere libri è garantita da tre opzioni:

scansione codice a barre: è sufficiente inquadrare il codice a barre stampato in quarta di copertina per ottenere istantaneamente tutte le informazioni base del libro (autore, editore, anno di pubblicazioner, numero di pagine e così via), con l’aggiunta di una piccola sinossi davvero utile.

Ricerca: è possibile ricercare un titolo o un autore sui database di Google Books. E’ una funzione che ho trovato utilissima nell’archiviazione di più volumi dello stesso scrittore: non sono stato costretto a scansionare ogni singolo barcode e li ho potuti aggiungere massivamente (se penso ai Sellerio di Camilleri…)

Le stesse informazioni possono infine essere inserite manualmente, nella rara occasione in cui il volume non abbia un barcode e non sia presente in Google Books (a me è capitato solo con alcuni cataloghi di mostre fotografiche). In questo caso è possibile persino fotografare la copertina, ritagliarla e utilizzarla nella scheda del volume!

Completano la app una serie di funzionalità per la ricerca (la possibilità di impostare filtri mi ha salvato la sanità mentale), il salvataggio di backup e la gestione delle readlist, facilmente customizzabili in “letto / non letto / da acquistare assolutamente”.

Bibliophilia è disponibile per iPhone, iPad, dispositivi Android, mac e pc windows. Se siete dei fan della Mela e avete la necessità di una applicazione dedicata agli amanti dei libri, qui sotto trovate il pulsantino che vi collegherà direttamente all’App store.

Related posts

Comment(1)

  • Settimana dal 24 al 30 giugno 2013
    07/01/2013 at 11:00

    […] self-publishing • Gallery: Libri, i grandi classici si rifanno il look • Tecnologia e libri: Bibliophilia, una app per catalogare i libri • Autori: Hemingway, quel manoscritto inedito conteso tra Vanity Fair e gli eredi • […]

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi