Ma se domani... > Teatro > IT – Un Festival di Teatro molto particolare

IT – Un Festival di Teatro molto particolare

A Milano dal 2 al 4 maggio 2014

 

Che ci fa una pantegana sul manifesto di un festival teatrale? Significa che per i teatranti è giunta l’ora di uscire dalle cantine!

IT-Locandina

Che cosa accade quando 115 compagnie teatrali mettono in scena su 8 diversi palcoscenici i loro lavori in un evento capace di coinvolgere oltre 500 artisti? Quando accade ha un nome: IT [INDEPENDENT THEATRE], un evento che giunge quest’anno alla sua vera e propria prima edizione, dopo il numero zero del maggio del 2013.

Realizzato in compartecipazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano, IT Festival è il primo progetto di Associazione IT, che riunisce oltre cento soci, artisti e compagnie teatrali indipendenti della città. Se lo scorso anno avevano partecipato a IT 50 compagnie, quest’anno alla chiamata pubblica di Associazione IT hanno risposto 115 gruppi professionali, tutti di area strettamente milanese – segno tangibile e vivo della necessità e dell’urgenza artistica e civile del teatro nella nostra città.

IT-Foto 1

Il Festival è un evento auto organizzato che riunisce le compagnie teatrali della scena underground cittadina, che proporranno i loro lavori nella formula breve di 20 minuti l’uno. La maratona si svolgerà da venerdì 2 a domenica 4 maggio presso la Fabbrica del Vapore di via Procaccini 4, grande laboratorio di idee ed esperienze creative della città: Sala Colonne, Il Fischio, Dagad Studio, Via Farini, Care of, Studio Azzurro, Maschere Nere, Macchinazioni teatrali sono i nomi degli spazi nei quali saranno allestiti gli otto palcoscenici.

IT-Foto 2

Ci saranno inoltre varie iniziative collaterali, come IT’S LATE: a mezzanotte, al termine della maratona, ci si troverà per un incontro di un’oretta tra artisti e spettatori. TALK IT: operatori del settore e non sono invitati a discutere e a confrontarsi sull’esperienza di IT, in modo del tutto informale, fra le 10 e le 14 di sabato e di domenica. MENTOR IT: ciascun gruppo che presenta il suo lavoro a IT ha scelto di far seguire il proprio lavoro da un mentore, una persona che ne ha seguito le fasi di costruzione. Hanno aderito al progetto numerosi artisti, tra gli altri Serena Sinigaglia. Edoardo Erba, Alina Marazzi, Isabella Ragonese, Danio Manfredini, César Brie, Piero Colaprico, Leo Muscato.

IT - foto3

Fra le 15.30 e le 18 di sabato 3 e domenica 4 il festival dedica una parte importante della propria programmazione agli spettatori di domani (0-14 anni). I bambini sono invitati a partecipare a IT YOUNG e ad esprimere il loro giudizio tramite un disegno o un pensiero. Il migliore farà vincere alla propria scuola l’ingresso gratuito ad uno spettacolo.

IT FESTIVAL è dunque la felice occasione per dare visibilità al lavoro di tanti artisti solitamente esclusi dai circuiti tradizionali e riconosciuti. Un’occasione di incontro creativo, ma anche la  possibilità di socializzare in modo informale, di proporsi agli spettatori anche fuori dalla scena, facendo conoscere il lavoro artistico tra i palchi o magari bevendo una birra insieme. Nel segno di un festival che è anche festa.

Il programma dettagliato è consultabile all’indirizzo www.itfestival.it  sito su cui si possono anche pre-acquistare i biglietti – €.5,00 a giornata

 

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi