Ma se domani... > Cinema > Anteprima > 24° FCAAAL – Dal Costa Rica POR LAS PLUMAS: non è facile trovare casa a un gallo da combattimento

24° FCAAAL – Dal Costa Rica POR LAS PLUMAS: non è facile trovare casa a un gallo da combattimento

Chalo fa il sorvegliante in un deposito di periferia. E’ un tipo tranquillo, quasi apatico, per nulla palestrato, niente a che fare con lo stereotipo della Guardia di Sicurezza. Passa le sue giornate in solitudine, facendo una ronda ogni tanto e cercando di riparare l’antenna della tv. Ha un’unica passione: i combattimenti fra galli. Ha risparmiato al centesimo e non vede l’ora di comprarsi l’esemplare che tiene d’occhio da tempo: è sua intenzione allenarlo e farne un campione.

Allan Cascante in "POR LAS PLUMAS" - Photo: courtesy of 24° FCAAAL
Allan Cascante in “POR LAS PLUMAS” – Photo: courtesy of 24° FCAAAL

Quando il proprietario, estenuato dalle sue insistenze, accetta finalmente di cederglielo, Chalo è un uomo felice. Ma ora salta fuori un problema imprevisto: dove sistemare il suo amato Rocky? Perché i galli, proverbialmente, all’alba cantano, e nel giro di un paio di giorni animale e padrone vengono cacciati padrone di casa. Passati tutte le pensioni e i motel che si può permettere, alla fine Chalo di rassegna a portare con sé Rocky al deposito, nascondendolo laboriosamente al suo capo, che ha il brutto vizio di fare visite a sorpresa.

Erlan Vasquez, Sylvia Sossa, Allan Cascante e Marvin Acosta IN "POR LAS PLUMAS" - Photo: courtesy of 24° FCAAAL
Erlan Vasquez, Sylvia Sossa, Allan Cascante e Marvin Acosta in
“POR LAS PLUMAS” – Photo: courtesy of 24° FCAAAL

Ma ha preziosi alleati: il suo strambo collega dell’altro turno Jasòn, ex ladro d’auto convertito alla religione per amore dei suoi bambini, avuti tutti da donne diverse. E Candy, cameriera in una ricca villa vicina, una donna pratica e simpatica che nei ritagli di tempo fa la presentatrice Avon e corteggia Chalo con discrezione. E Erlan, garzone di fruttivendolo, suonatore di tromba ed entusiasta aspirante allenatore di galli. Tutti insieme collaborano alla creazione del campione. Ma naturalmente un po’ di cose non vanno per il verso giusto, con risultati esilaranti.

POR LAS PLUMAS_ il regista Neto Villalobos_photo courtesy of 24° FCAAAL
Il regista Neto Villalobos
Photo: courtesy of 24° FCAAAL

Finanziato attraverso una campagna su Indiegogo che puntava alla folle cifra di 14.000 dollari (e ne sono stati raccolti ben 16.522!), POR LAS PLUMAS mantiene le promesse. E’ una commedia surreale e divertente, scritta dallo stesso regista Neto Villalobos, che ha provveduto anche al montaggio con un ritmo intriso da una certa qual indolenza tropicale. Ci mostra un Costarica ben diverso da quello delle guide turistiche e senza facili folclorismi descrive il nuovo proletariato urbano, i suoi bisogni di base ed i suoi sogni immediati: per Chalo un gallo da combattimento, più per la gloria che per i soldi delle scommesse; per Candy l’autonomia economica e il piccolissimo ma per lei importante prestigio personale dato dalla vendita di cosmetici alle ricche amiche della sua padrona. Col sorriso sulle labbra ci presenta personaggi insoliti e ben disegnati, strampalati e buffi al punto giusto. A questo aggiungiamo l’eccellente fotografia di Nicolas Wong. Abbiamo così il risultato di una commedia leggera davvero come una piuma, del tutto priva di eccessi e volgarità, pigramente divertente, piacevolmente rilassante. Non si ride ma si sorride: non è poco.


Trailer Por las plumas en español (subt… di CINeol

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi