Ma se domani... > Cinema > Festival > EVENTI – XX° festival di Narni: Le vie del cinema restaurato

EVENTI – XX° festival di Narni: Le vie del cinema restaurato

vai al sito ufficiale della manifestazione
clicca sul poster per visitare il sito

L’estate 2014 sembra essere molto timida e indecisa. Il Bel Paese al momento è diviso in due: un Nord fresco e piovoso e un Sud caliente arroventato da solleone. Il Centro è quindi il luogo ideale in cui vedere, durante le ore notturne, un bel film sotto le stelle. Motivo per cui oggi vi segnaliamo l’iniziativa che tra poche ore prenderà il via a Narni (TR). Per il ventesimo anno consecutivo, sta per alzarsi il sipario sulla rassegna “Le vie del cinema restaurato” all’interno della quale saranno proiettati, su uno dei mega-schermi più grandi d’Europa, grandi classici del cinema. Un modo diverso per ricordare la storia della nostra Italia. Ogni sera, durante la prossima settimana, gratuitamente (!), potrete quindi recarvi nel Parco cittadino e godere per un paio di ore della frescura, del sottofondo delle cicale e ri-vedere opere che tornano a splendere dopo il restauro.

Sophia Loren in "La Ciociara"
Sophia Loren in “La Ciociara”

Grazie alla collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia–Cineteca Nazionale e della Cineteca di Bologna, quest’anno si potranno ammirare capolavori come “La Ciociara” di Vittorio De Sica, film che consacrò Sophia Loren nel cine-firmamento internazionale e che le valse l’ambito premio Oscar®; il bizzarro e molto sperimentale “Satyricon” di Federico Fellini; il dramma impegnato “Le mani sulla città” di Francesco Rosi con Rod Steiger e Salvo Randone; e “La proprietà non è più un furto” di Elio Petri con Ugo Tognazzi e, nuovamente, Salvo Randone, in cui compare anche un giovane Gigi Proietti. Opere che solo recentemente sono state recuperate e riportate allo splendore che si meritano.

E non è finita qui: non mancherà un omaggio al regista Carlo Mazzacurati, che recentemente ci ha lasciati, con la proiezione del film “Notte Italiana”. Molti saranno gli ospiti (per es. il regista Marco Pontecorvo e l’attrice Valentina Lodovini). E uno speciale programma è stato pensato per i più piccoli. Per il secondo anno consecutivo, infatti, anche i bimbi avranno una rassegna tutta orientata al loro divertimento. Sempre lungometraggi, sempre classici, sempre restaurati, ma cartoni animati di casa Disney: una vera gioia anche agli occhi di chi – come noi – ha qualche primavera sulle spalle.

Si partirà oggi con “La carica dei 101” cuccioli di dalmata più dolci e amati dello schermo, domani sarà la volta di “Cenerentola” (quella della nostra infanzia, del 1950, che tanto ci ha fatto soffrire e sognare…) e si andrà avanti passando per il “Re Leone” e molti altri imperdibili sino a “Le avventure di Peter Pan” che chiuderanno la rassegna il 13 luglio prossimo.

Gli organizzatori e i commercianti locali hanno pensato proprio a tutto e proveranno anche a prendere per la gola i cinefili più ghiotti. Si chiama Ciak! Al ristorante – Il cinema si mangia anche a cena ed è un vero cine-menù (direttamente legato al film del giorno) quello che sarà proposto ogni sera dal ristorante allestito dentro la pineta. Degustazioni culinarie e cinematografiche, quindi, andranno a braccetto e vi accoglieranno nel parco umbro prima, durante e dopo le proiezioni.

L’appuntamento con i classici del cinema e gli illustri ospiti è quindi da stasera, ore 21.30, nel Parco Dei Pini di Narni Scalo. ll programma completo, le novità e gli aggiornamenti, li trovate visitando il sito ufficiale www.leviedelcinema.it oppure sul portale del Comune di Narni (TR) a questo indirizzo: www.comune.narni.tr.it

Un evento imperdibile!

Vissia Menza

Sigla del Festival di Narni, Le vie del cinema – 2014 from patrizia santangeli on Vimeo.

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi