Ma se domani... > Letteratura > A Lignano Omaggio a Giorgio Scerbanenco

A Lignano Omaggio a Giorgio Scerbanenco

 omaggio-scerbanenco-2014

Difficile non complimentarsi con gli organizzatori di “Omaggio a Giorgio Scerbanenco“, ciclo di incontri dedicati a Giorgio Scerbanenco previsto nelle prossime settimane a Lignano.

Sarebbe stato complicato, credo, immaginare un percorso più coerente con la biografia e la bibliografia dell’imponente scrittore milanese. E da Milano si parte: ad inaugurare gli incontri sarà infatti una chiacchierata con Massimo Gardella (“Il complicato meccanismo dell’anima”, martedì 8 luglio, ore 18.30), meneghino, autore dell’ottimo “Il male necessario” (Guanda Editore), un romanzo che presenta un protagonista che più scerbanenchiano non si potrebbe: l’ispettore Remo Jacobi, un uomo di cinquant’anni ormai privo di illusioni sulla vita, ma fermamente ribelle al Male in tutte le sue forme e onesto, profondamente onesto nella sua fragilità esistenziale.

Non era possibile omaggiare Scerbanenco senza prendere in considerazione la città e la terra di cui si innamorò sul finire degli anni ’50, fino al punto di eleggere Lignano a sua stabile residenza: per questo motivo, il 15 luglio è previsto una chiacchierata con Marco Salvador, pordenonese, ricercatore storico e autore di romanzi fra i quali ricordiamo “Il longobardo”. E’ noto come la Storia abbia una frequente tendenza a tingersi di giallo (quando no, ahinoi, di rosso sangue): Salvador ce la racconterà in un incontro dall’evocativo titolo di “Il sogno lombardo si tinge di giallo”.

Il ciclo di appuntamenti si chiuderà il 22 luglio con Mara Lessio, sostituto commissario dell’Ufficio Minori della Questura di Udine. Un richiamo doveroso alla capacità di Scerbanenco di narrare fiction e di restare profondamente ancorato al reale: il confronto fra le indagini dell’indimenticabile Duca Lamberti e le investigazioni della nostra polizia si annuncia davvero interessante, in un continuo rimando fra letteratura di genere e cronaca quotidiana, fra protagonisti di romanzi ed eroi, spesso non conosciuti, della nostra contemporaneità.

Alfonso d’Agostino

GIORGIO SCERBANENCO

Omaggio a Giorgio Scerbanenco
c/o Centro Civico di Lignano Sabbiadoro
Via Treviso, 2
33054 LIGNANO SABBIADORO (UD)
(Google Maps)

Martedì 8 luglio 2014, ore 18.30
Il complicato meccanismo dell’anima, con Massimo Gardella

Mercoledì 15 luglio 2014, ore 18.30
Il sogno longobardo si tinge di giallo, con Marco Salvador

Martedì 22 luglio 2014, ore 18.30
Il ritorno di “Venere privata” – Indagini a confronto, con Mara Lessio


Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi