Ma se domani... > Editoriali > La nostra lettera a Babbo Natale

La nostra lettera a Babbo Natale

lettera-babbo-natale

Caro Babbo Natale,

caro Santo protettore di Paypal e

care Fatine del Soldino,

Natale si avvicina, la voglia di festeggiare con amici e parenti intorno al caminetto è oramai incontenibile. Anche qui nella redazione di MaSeDomani s’inizia a sognare di progetti futuri, di nuove avventure e di molto altro.

È stato un anno lungo, appassionante e ricco di novità: siamo diventati più forti e ci siamo fatti valere con più determinazione nella giungla dei mastodontici Festival cinematografici di richiamo mondiale; abbiamo risvegliato l’artista che c’è in molti di voi (il fotografo, il virtuoso, il poeta) premiandone alcuni nei vari concorsi; e i più nostalgici delle riviste cartacee hanno trascinato il resto del gruppo nella nuova avventura del Magazine e dei MaSeiSpeciale. I nostri Quaderni, per lo più monografie fatte d’inediti, del meglio di e di assaggi di quello che verrà.

Molti sono stati i nuovi inizi e non stiamo più nella pelle: vogliamo crescere e salpare verso nuovi orizzonti! Ora però abbiamo bisogno di voi. MaSeDomani promuove la cultura, le emozioni che solo essa sa regalare e vuole dare spazio a chi, come noi, crede che essa sia un elemento aggregante che ci rende tutti migliori. Quindi, per permetterci di continuare l’avventura, domani, se avete voglia, regalateci almeno un caffè (se poi volete aggiungerci brioche e tartine, ci renderete ancora più pasciuti 😛 ) e quando il prossimo marzo stamperemo il n.2 del MAG saprete che un po’  del merito è anche vostro. 🙂

Per lanciare questa raccolta abbiamo scelto Kapipal, una piattaforma di crowdfunding che consente il finanziamento di piccoli e grandi progetti; potete approfittare del banner posizionato fra qualche riga oppure utilizzare il badge che troverete in ogni pagina nella colonna di destra.

Kapipal

Nel 2015 vorremmo rendere il nostro Magazine trimestrale, distribuendolo anche in formato cartaceo; vorremmo continuare a sviluppare i nostri Speciali con vesti grafiche, formati e impaginazioni sempre più professionali; vorremmo continuare a raccontarvi dei Festival cinematografici più importanti con la freschezza che ci contraddistingue; vorremmo organizzare il nostro primo evento culturale sul territorio (le idee ci sono, rimanete connessi); vorremmo continuare a premiare i migliori fotografi ed i migliori autori che avranno voluto mettersi in gioco nei nostri concorsi a partecipazione gratuita.

Insomma, vorremmo che il 2015 fosse davvero un anno di svolta per MaSeDomani, e per riuscire a realizzare questi nostri sogni abbiamo bisogno di tutti.

Fin da adesso, GRAZIE!

Gli Admin di MSD


Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi