Ma se domani... > Cinema > A scuola con Aldo Giovanni e Giacomo

A scuola con Aldo Giovanni e Giacomo

Google sostiene che tra le parole più ricercate dagli utenti vi siano “cose da fare”. Assecondando questa tendenza, oggi, vi suggerisco una “cosa da fare” questa settimana, precisamente giovedì 19 marzo, nel primo pomeriggio: venite a Milano, andate all’ex-manifattura Tabacchi di viale Fulvio Testi 121, attuale sede della Civica Scuola di Cinema, e partecipate a un incontro unico, divertente, stravagante e – ovviamente – istruttivo.

Cosa accadrà tra tre giorni? Eccezionalmente salirà in cattedra un trio comico amatissimo: Aldo, Giovanni e Giacomo. In oltre vent’anni di professione i tre attori sono riusciti a conquistare il grande pubblico da Nord a Sud con i loro spettacoli teatrali, con gli show televisivi e con le tante commedie che, ieri come oggi, balzano puntualmente in cima agli indici di gradimento.

Aldo Giovanni e Giacomo - Foto: Photomovie/Alessi
Foto: Photomovie/Alessi

Impossibile non ricordare con un sorriso “gli svizzeri” Rezzonico, Hüber e Fausto Gervasoni (io, che in Canton Ticino ci son cresciuta, fatico ancora oggi a rimanere seria di fronte a persone con quei cognomi!); o il mitico “Tafazzi”, nome diventato di uso comune per indicare un masochista imbecillotto; e, in generale le risate che ci hanno regalato  programmi come i “Mai dire gol/ domenica” (che seguivamo solo per l’esilerante presenza dei comici), i “Corti” o “Tel chi el Telun”, solo per citarne alcuni (l’elenco sarebbe lungo).
Una carriera davvero folgorante che, inutile negarlo, ci ha fatto – e ci fa – ridere tutti.

Dal palcoscenico, alla TV sino al grande schermo, Aldo Giovanni e Giacomo vi condurranno in un viaggio che parte nel 1991 e arriva sino alla conquista del botteghino di pochi mesi fa, a Natale, quando il film “Il ricco, il povero e il maggiordomo” si è piazzato direttamente al primo posto nel cuore degli italiani, grazie a quella comicità semplice, immediata, fatta di sketch, coadiuvata da una mimica, una corporeità davvero spettacolare, che li ha sempre contraddistinti.

Per assistere all’evento (gratuito sino ad esaurimento posti!), che si prospetta ad alto tasso d’ironia, dovrete però prenotare chiamando/ scrivendo alla Civica Scuola di Cinema di Milano (tel: 02971522 – mail: incontricinema@fondazionemilano.eu).

L’appuntamento è nell’Aula Magna, alle ore 14:30. Padrona di casa sarà Ira Rubini, docente della Scuola e giornalista di Radio Popolare. Per maggiori dettagli, curiosità e molto altro, basta un click sul logo sotto e sarete indirizzati al sito ufficiale.

Vissia Menza

 

visita il sito ufficiale della Civica Scuola di Cinema

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi