Ma se domani... > Mostre > FOOD: a Milano una mostra tutta da gustare

FOOD: a Milano una mostra tutta da gustare

Ci siamo quasi: mancano meno di 40 giorni all’apertura di Expo 2015, e le iniziative – anche in ambito culturale – associate a questo gigantesco evento stanno svelando, giorno dopo giorno, tutte le sfumature e gli eventi che renderanno Milano davvero “caput mundi”.

Considerato il tema dell’evento – “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” – mi è sembrato opportuno inaugurare l’insieme di post con cui vi accompagneremo nella massa di opportunità offerte con una mostra aperta già da qualche mese al Museo di Storia Naturale di Milano: “Food – La scienza dai semi al piatto”, a cura di Dario Bressanini, promette di affrontare il tema del cibo da un punto di vista rigorosamente scientifico, senza tralasciare quelle componenti ludiche e interattive che caratterizzano le esposizioni più riuscite.

logo-mostra-food

Ebbene, dopo averla visitata con immenso divertimento posso affermare entrambi gli obiettivi sono stati perfettamente centrati!

Prima di tutto, quello educativo: ho avuto la fortuna – per una volta posso affermarlo – di incrociare un paio di scolaresche in visita alla mostra. La combinazione di “cose da vedere” e “azioni da fare”, unita ad un argomento sufficientemente legato al quotidiano da colpire tutti, producono il risultato voluto: i ragazzi si divertono, prendono appunti, fotografano, in una parola sono coinvolti.

E poi, francamente l’approccio sensoriale alla tematica alimentare è proprio divertente: in una sala è possibile annusare degli elementi cercando di indovinare di cosa si tratti, svelando poi la risposta nascosta sotto un cartellino.

Cosa ho imparato? Oltre a una infinità di nozioni su caffè, cioccolata, sulla storia dell’alimentazione e persino in quella editoriale dei ricettari (che si perdono nei secoli in maniera che non sospettavo), anche due lezioni significative: la risposta alla domanda “quale padella uso per cucinare la carne?” NON è “l’unica che non è ancora in lavastoviglie”, e un semplice raffreddore può dar confondere la vaniglia con la cannella. Già.

Una mostra perfetta per una gita con i vostri figli, ma da non sottovalutare neppure per un sereno e spassoso momento ricco di curiosità!

Alfonso d’Agostino

Food. La scienza dai semi al piatto
a cura di Dario Bressanini
c/o Museo di Storia Naturale, Milano
fino al 28 giugno 2015

Orari
lunedì 09.30 – 13.30
martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 9.30 – 19.30
giovedì 9.30 – 22.30

Biglietti
Acquista online CLICCANDO QUI e salta la fila!
(è incluso anche accesso al Museo)

VISITATORI INDIVIDUALI
€12,00 intero
€ 10,00 ridotto (minori dai 6 ai 18 anni, studenti fino ai 26 anni, visitatori oltre i 65 anni, portatori di handicap, soci Touring Club, FAI, Coop, RinascenteCard.
€ 6,00 ridotto speciale
abbonati annuali ATM, volontari Servizio Civile, dipendenti Guido Gobino, giornalisti non accreditati, dipendenti comunali

BIGLIETTO FAMIGLIA
1 o 2 adulti + bambino (da 6 a 14 anni):
adulto € 10,00 – bambino € 6,00

GRATUITO
Minori fino ai 6 anni, accompagnatore per disabile, giornalisti (previo accredito), tesserati ICOM, guide turistiche


Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi