Ma se domani... > Cinema > Mad Max: Fury Road è il miglior film dell’anno secondo la National Board of Review

Mad Max: Fury Road è il miglior film dell’anno secondo la National Board of Review

mad-max_poster-ITA

Il ritorno di George Miller sul grande schermo è stato sensazionale. Rombi di tuono e di bolidi ultra carrozzati hanno accompagnato il magnetico Tom Hardy, alias Max Rockatansky, e la conturbante Charlize Theron, aka Furiosa, all’interno di un futuro distopico dove il silenzio ha il potere di annullare le parole e la collera di un tiranno è in grado di mobilitare intere masse.

Mad Max: Fury Road ha rappresentato per molti la sorpresa più inattesa del 2015, rivelandosi un capolavoro contemporaneo costruito sulle basi solide del passato e approdato al cinema in un momento  ‘provvidenziale’: il quarto capitolo della saga di Mad Max ha cancellato ogni tentativo di emulazione da parte dei moderni baluardi del filone post-apocalittico, in primis Hunger Games, forti di una convinzione che Miller ha fortemente rimesso in discussione.

mad-max-fury-road_img1_courtesy-of-Warner-Bros-Italia
Photo: courtesy of Warner Bros. Italia

I consensi e l’accoglienza dei fan hanno dimostrato quanto il successo di Fury Road abbia ripristinato il valore di un genere che Interceptor riuscì a consolidare. A confermare la tesi è il National Board of Review, l’associazione no profit americana formata da cinefili, insegnanti, studenti, storici, professionisti e membri dell’industria cinematografica, che ha eletto Mad Max: Fury Road come il miglior film dell’anno, sulla base di una accurata visione di tutte le opere realizzate nel 2015 sul suolo mondiale.

Il verdetto della NBR, seppur non di rilevante importanza, è il primo in assoluto che dà il via alla stagione dei grandi premi che culminerà con l’assegnazione dei prestigiosi Oscar®.

A seguire vi mostriamo la classifica con i vincitori e le nomination per le diverse categorie:

  • Miglior Film: Mad Max: Fury Road
  • Miglior regista: Ridley Scott (The Martian)
  • Miglior Attore: Matt Damon (The Martian)
  • Miglior Attrice: Brie Larson (Room)
  • Miglior Attore non protagonista: Sylvester Stallone (Creed)
  • Miglior Attrice non protagonista: Jennifer Jason Leigh (The Hateful Eight)
  • Miglior sceneggiatura originale: Quentin Tarantino (The Hateful Eight)
  • Miglior sceneggiatura adattata: Drew Goddard (The Martian)
  • Miglior film d’animazione: Inside Out
  • Miglior attore debuttante: Abraham Attah (Beasts of No Nation) & Jacob Tremblay (Room)
  • Miglior esordio alla regia: Jonas Carpignano (Mediterranea)
  • Miglior film straniero: Son of Saul
  • Miglior documentario: Amy
  • William K. Everson Film History Award: Cecilia De Mille Presley
  • Miglior cast d’insieme: The Big Short
  • Spotlight Award: Sicario for Outstanding Collaborative Vision
  • NBR Freedom of Expression Award: Beasts of No Nation & Mustang
mad-max-fury-road_img2_courtesy-of-Warner-Bros-Italia
Photo: courtesy of Warner Bros. Italia

TOP 10 FILM:

  • Mad Max: Fury Road
  • Bridge of Spies- Il Ponte delle Spie
  • Creed
  • The Hateful Eight
  • Inside Out
  • The Martian
  • Room
  • Sicario
  • Spotlight
  • Straight Outta Compton

Migliori 5 film stranieri

  • The Tribe
  • Goodnight Mommy
  • Phoenix
  • Mediterranea
  • The Second Mother

Migliori 5 documentari

  • The Black Panthers: Vanguard of the Revolution
  • Best of Enemies
  • The Look of Silence
  • The Diplomat
  • Listen to Me Marlon

Top 10 Film indipendenti

  • 45 Years
  • ‘71
  • Cop Car
  • Ex Machina
  • It Follows
  • Grandma
  • James White
  • Welcome to Me
  • Mississippi Grind
  • While We’re Young
mad-max-fury-road_img3_courtesy-of-Warner-Bros-Italia
Photo: courtesy of Warner Bros. Italia

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi