Ma se domani... > Cinema > Festival > #IFFRLIVE2016 Il Festival di Rotterdam sbarca a Milano

#IFFRLIVE2016 Il Festival di Rotterdam sbarca a Milano

ifrrlive2016_poster

Durante l’ultima settimana i cinefili sono rimasti sintonizzati sui canali social del Sundance Film Festival. La kermesse organizzata e diretta da Robert Redford è l’appuntamento più importante per chi lavora e ama il cinema indipendente. A pochi giorni dalla proclamazione dei vincitori (che avverrà il prossimo weekend) inizia, da questo lato dell’oceano, un’altra manifestazione di riferimento per i cultori delle pellicole non commerciali: l’International Film Festival Rotterdam. Fondato nel 1972 da Huub Bals, un grande estimatore della settima arte, con l’intento di promuovere le produzioni dei paesi in via di sviluppo e dal Far East, e di abbattere le barriere tra registi e pubblico di appassionati, l’IFFR è oramai un’imprescindibile ricorrenza di fine gennaio.

Come sempre caratterizzato da un clima informale, il Festival alza il sipario in queste ore per calarlo il prossimo 7 febbraio, ed è ancora oggi una delle poche occasioni in cui riuscire a vedere opere che difficilmente troveranno una distribuzione nel Mare Nostrum. Per il suo 45° compleanno, l’IFFR prova a varcare i confini nazionali e raggiungere molte città europee tra cui Milano. Sabato 30 e domenica 31 gennaio, infatti, al Cinema Beltrade di via Oxilia 10,
sarà possibile assistere a 
tre proiezioni in contemporanea col popolo festivaliero. Al termine, non mancherà l’incontro con gli autori e i protagonisti per il classico Q&A, anch’esso in diretta streaming da Rotterdam, a cui i presenti potranno prendere parte via Twitter utilizzando l’hashtag #livecinema.

The-Garbage_Helicopter_filmstill_courtesy-of-ceCINEpass
Una scena del film “The Garbage Helicopter” – Photo: courtesy of ceCINEpass

I film in anteprima saranno: sabato 30 gennaio alle ore 16.00 THE MODEL, secondo lungometraggio di Mads Matthiesen, regista vincitore del Teddy Bear al Sundance 2012; domenica 31 gennaio, di nuovo alle 16.00, sarà la volta di LA NOVIA di Paula Ortiz, storia di un triangolo amoroso basata sull’opera di Federico Garcia Lorca Bodas de sangre; e alle 20.00 si chiuderà con THE GARBAGE HELICOPTER (Sophelikopter), un on the road dai risvolti paradossali diretto da Jonas Selberg Augustsén.

Le sale europee collegate a #IFFRLIVE2016, questo è il nome dell’evento, in totale saranno una sessantina e nel Belpaese, oltre al capoluogo lombardo, risponderanno all’appello Roma e Perugia.

Per partecipare all’iniziativa meneghina – possibile grazie all’unione delle forze del cinema Beltrade, di ceCINEpas e di KiNO – e per scoprire i dettagli su orari e prenotazioni, per rimanere aggiornati su eventuali news e curiosità, consultate il sito www.cecinepas.it oppure www.bah.hcad.it

Buona visione!

Vissia Menza

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi