Ma se domani... > Cinema > SAG Awards 2016: vincono Spotlight, Leonardo DiCaprio e Brie Larson

SAG Awards 2016: vincono Spotlight, Leonardo DiCaprio e Brie Larson

Si è tenuta ieri la 22ma edizione degli Screen Actors Guild Awards, i riconoscimenti assegnati dal sindacato degli attori per premiare le migliori performance individuali e corali.

Considerati come importanti indici per determinare i favoriti alla corsa all’Oscar (in particolare delle categorie miglior film e migliori attori), i SAG Awards di quest’anno hanno visto trionfare, come da pronostico, Leonardo di Caprio e Brie Larson per le migliori interpretazioni maschili e femminili nei film The Revenant e Room; scelte che con grande probabilità potrebbero essere confermate dagli Academy il mese prossimo. Tra gli altri artisti premiati troviamo Idris Elba e Alicia Vikander che hanno conquistato il The Actor come migliori attori non protagonisti, rispettivamente per i ruolo in Beasts of No Nation e The Danish Girl.

A sovvertire le previsioni iniziali che vedevano in vantaggio La Grande Scommessa dopo la vittoria agli scorsi PGA, è stato Il Caso Spotlight, pellicola d’inchiesta diretta da Tom McCharty che ha sbaragliato la concorrenza e si è aggiudicato il Sag Awards per la prova collettiva (cast d’insieme) degli attori Billy Crudup, Brian d’Arcy James, Michael Keaton, Rachel McAdams, Mark Ruffalo, Liev Schreiber, John Slattery e Stanley Tucci. 

Ricordiamo che l’appuntamento più atteso della stagione è la cerimonia degli 88esimi Academy Awards che si terrà il 28 febbraio 2016 presso il Dolby Theatre hollywoodiano di Los Angeles.

A seguire trovate l’elenco dei vincitori dei SAG Awards 2016:

MIGLIOR CAST CORALE

Spotlight
Beasts of No Nation
The Big Short
Trumbo

Straight Outta Compton

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

Johnny Depp, Black Mass
Michael Fassbender, Steve Jobs
Leonardo DiCaprio, The Revenant
Bryan Cranston, Trumbo
Eddie Redmayne, The Danish Girl

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

Cate Blanchett, Carol
Helen Mirren, Woman in Gold
Brie Larson, Room
Saoirse Ronan, Brooklyn
Sarah Silverman, I Smile Back

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

Christian Bale, The Big Short
Mark Rylance, Bridge of Spies
Idris Elba, Beasts of No Nation

Michael Shannon, 99 Homes
Jacob Tremblay, Room

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Rooney Mara, Carol
Rachel McAdams, Spotlight
Helen Mirren, Trumbo
Kate Winslet, Steve Jobs
Alicia Vikander, The Danish Girl

MIGLIORE PROVA DI UN CAST DI STUNTMAN 

Mad Max: Fury Road
Everest

Furious 7
Jurassic World
Mission: Impossible – Rogue Nation

Andrea Rurali
Articolo pubblicato anche su CineAvatar.it

n.d.r. un click sui link in rosso per leggere le recensioni

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi