//Sony posticipa le uscite di Bad Boys 3 e La Torre Nera

Sony posticipa le uscite di Bad Boys 3 e La Torre Nera

By |2016-03-10T15:46:25+00:00marzo 9, 2016|Cineavatar|

sony-pictures-logo-1

Sony Pictures ha rilasciato un comunicato ufficiale che annuncia il posticipo delle release di due pellicole della stagione 2017. Il primo è Bad Boy 3, atteso da molti anni amanti del genere comedy poliziesco, che da febbraio 2017 slitterà al 2 giugno dello stesso anno (per la regia di Joe Carnahan) andandosi a scontrare con The House, film con Will Farrell e Amy Poehler, e nel weekend successivo con altri blockbuster molto attesi come Dark Universe: The Mummy, World War Z 2 e The Divergente Series: Ascendant.

La torre nera

Il secondo è invece un’altra punta di diamante, La Torre Nera, trasposizione cinematografica dei romanzi di  Stephen King. Ufficialmente confermato per il 13 gennaio 2017, il lungometraggio ha subito un leggero posticipo al 17 febbraio, nel weekend di San Valentino che lo vedrà allo scontro al box-office con La Rivelazione – Maze Runner, terzo capitolo della saga distopica nata dalla penna dello scrittore James Smith Dashner.
Il 2017 sarà un anno ricco di film e ve ne elenchiamo alcuni dei più attesi: Mena (6 febbraio), ultimo lavoro di Doug Liman con Tom Cruise, Resident Evil: The Final Chapter (27 gennaio), Cinquanta Sfumature di Nero (10 febbraio)  Kong: Skull Island (10 marzo), il reboot di Spider-Man ( 7 luglio), Dunkirk di Christopher Nolan (21 luglio), il primo capitolo della Justice League made in DC Comics (17 novembre) e Star Wars: Episodio VIII (15 dicembre).

L’articolo Sony posticipa le uscite di Bad Boys 3 e La Torre Nera sembra essere il primo su Cineavatar.

Ennio Flaiano amava ricordare che “Il cinema è l’unica forma d’arte nella quale le opere si muovono e lo spettatore rimane immobile.”, ed è Vissia ad accompagnarci con passione e sensibilità nelle mille sfaccettature di un’arte in movimento. Ma non solo. Una guida tout court, competente e preparata, amante della bellezza, che scrive con il cuore e trasforma le emozioni in parole. Dal cinema alla pittura, con un occhio vigile per il teatro e la letteratura, V. ci costringe, piacevolmente, a correre per ammirare un’ottima pellicola o una mostra imperdibile, uno spettacolo brillante o un buon libro. Lasciarsi trasportare nelle sue recensioni è davvero facile, perdersi una proiezione da lei consigliata dovrebbe essere proibito dal codice penale. Se qualcuno le chiede: ma tu da che parte stai? La sua risposta è una sola: “io sto con Spok, adoro l’Enterprise e sono fan di Star Trek”

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi