Ma se domani... > Cineavatar > Dungeons & Dragons sarà un mix fra Guardiani della Galassia e il mondo di Tolkien

Dungeons & Dragons sarà un mix fra Guardiani della Galassia e il mondo di Tolkien

Roy Lee

Il produttore Roy Lee

In occasione del 2016 D.I.C.E. Summit che si è tenuto al Mandalay Bay Convention Center di Las Vegas si è tornato a parlare della nuova trasposizione cinematografica del più importante e amato GDR di tutti i tempi, Dungeons & Dragonstratto dal celebre gioco di ruolo creato nel 1974 da Gary Gygax e Dave Arneson.
Un gioco di ruolo è un’avventura dove un partecipante può impersonare chiunque egli desidera, sotto la guida di un “master” che narra le vicende creando tutti gli ostacoli e i colpi di scena che desidera. Nel corso degli anni le regole si sono modificate ed evolute, al fine di rendere l’esperienza più interattiva possibile.
Questo è uno dei motivi per i quali intere generazioni amano il mondo di Forgotten Realms, oltre alla bellezza stessa del GDR che è senza eguali.

dungeons_and_dragons_party_by_uncannyknack-d7j7l0r

Le prime indiscrezioni sono arrivate dalla voce del produttore Roy Lee che ha così dichiarato alle pagine di Collider:
«Il nuovo Dungeons and Dragons seguirà le orme dei Guardiani della Galassia, prendendo vita in un Universo condiviso simile a quello creato da J.R.R. Tolkien. Quando pensi infatti ai film de Il Signore degli Anelli o de Lo Hobbit ti aspetti serietà e divertimento. Ecco, immaginate che un giocatore irrompa in un mondo simile. Credo sia qualcosa che il pubblico non abbia mai visto prima!».
Il producer ha così continuato:
«Credo che lo studio porterà avanti la produzione molto in fretta, e credo che si otterrà il via libera già quest’anno, soprattutto perché adesso hanno l’Universo DC, quello LEGO e l’altro di Harry Potter, tutti coltivati come franchising. Credo che ora vedano Dungeons and Dragons come qualcosa di coltivabile in un multi-universo, con possibili spin-off di Forgotten Realms e successivi film in mondi diversi».
«Tutti coloro che sono coinvolti nel progetto, dagli sceneggiatori al regista, sono ferventi appassionati del gioco sin dall’inizio, da quando il brand si chiamava Chainmail, quindi vedrete che sarà un film molto vicino al materiale originale». Conclude poi: «Il film sarà ambientato interamente nel reame e non ci saranno persone trasportate dal nostro mondo nel Reame. Anche lo Yawing Portal (portale sbadigliante n.d.a) avrà un ruolo centrale e sarà forse il luogo che le persone ameranno di più».
dungeons-dragons-dadi

Photo: Courtesy of Hasbro

In pochi fortunatamente si ricorderanno di Dungeons & Dragons – Che il gioco abbia inizio, film del 2000 del regista esordiente Courtney Solomon con attori del calibro di Jeremy Irons e Thora Birch, ma siamo sicuri che sotto l’egida della Warner Bros i fan di tutto il mondo saranno ben accontentati.
Basato su una sceneggiatura di David Leslie Johnson (Cappuccetto Rosso Sangue, La Furia dei Titani e The Conjuring 2 – L’Evocazione), il film è prodotto da Roy Lee (The LEGO Movie) con la supervisione dei CEO e CCO della Hasbro Brian Goldner e Stephen Davis.
Fonte: Collider

L’articolo Dungeons & Dragons sarà un mix fra Guardiani della Galassia e il mondo di Tolkien sembra essere il primo su Cineavatar.

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi