Ma se domani... > Libri > Fumetti > Strippando – Un mondo di fumetti da collezione: al via a Roma la 1ª edizione

Strippando – Un mondo di fumetti da collezione: al via a Roma la 1ª edizione

locandina STRIPPANDO 1

Nell’era moderna dei cinecomic e dei mitici supereroi che dominano il panorama cinematografico contemporaneo, i fumetti sono la vera fonte d’ispirazione per le major e i registi che si cimentano in un genere di forte impatto commerciale, destando da sempre suggestioni e curiosità nel pubblico di ogni età.

Per tutti gli amanti dei giornaletti e dell’iconiche vignette, è in programma a Roma un evento imperdibile per condividere la grande passione per l’universo che ha incantato e affascinato intere generazioni.

Prenderà il via domani, domenica 20 marzo 2016 – dalle ore 10:00 alle 19:00, presso i locali dell’Associazione Culturale ‘La Farandola’ (via Pietro Romualdo Pirotta, 95), la prima edizione di “Strippando – Un mondo di fumetti da collezionare”, appuntamento che darà l’occasione agli aficionados dei fumetti di incontrarsi, trovare pezzi rari, completare le proprie collezioni, conoscere collezionisti, autori ed editori, visionare film, partecipare a dibattiti sul collezionismo e ritrovare l’entusiasmo per un mondo che spesso non ha un luogo dedicato in cui esprimersi.

Organizzato dall’Associazione Culturale  ‘La Farandola‘, Strippando si avvale del coordinamento artistico del giornalista e scrittore Luca Raffaelli, del supporto del collezionista Bruno Monetti e del giornalista Renato Pallavicini e si terrà tutti i mesi, una domenica al mese. Tra gli ospiti della prima edizione ci sarà il Maestro del fumetto Rodolfo Torti, ex direttore artistico della casa editrice Comic Art e vincitore nel 1995 del Premio Yellow Kid come miglior disegnatore italiano, che alle ore 15:00 incontrerà il pubblico ed esporrà numerose tavole originali – disponibili per la vendita – delle serie più famose da lui realizzate, in particolare Martin Mystère, Jan Karta, Rosco & Sonny, Tiberio e Leo Greco.

Il programma della giornata prevede inoltre una doppia proiezione, alle 12 e alle 17, di Animeland, il documentario di Francesco Chiatante presentato in anteprima al recente Roma Fiction Fest e dedicato interamente al mondo di Manga e Cosplay giapponesi. La pellicola vanta la partecipazione di registi, autori e attori internazionali del calibro di Michel Gondry, Masami Suda, Yoichi Takahashi e Valerio Mastandrea.

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 3 aprile. Per maggiori informazioni sull’evento potete consultare la pagina facebook di Strippando o scrivere all’indirizzo mail bibliofarandolafumetto@gmail.com.

Andrea Rurali

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi