Ma se domani... > Cinema > Uscite della settimana > IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 19 maggio

IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 19 maggio

bbc film in uscita al cinema

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 19 MAGGIO

Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce con consigli mirati, pungenti ed efficaci per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.

FILM IN EVIDENZA

X-MEN: APOCALISSE
di Bryan Singer con Jennifer Lawrence, James McAvoy, Michael Fassbender, Oscar Isaac, Evan Peters, Sophie Turner, Nicholas Hoult, Olivia Munn, Rose Byrne, Tye Sheridan, Alexandra Shipp, Ben Hardy, Hugh Jackman
(cinecomic)

Dopo il folle e fulminante Deadpool, 20th Century Fox presenta il suo secondo cinecomic dell’anno tratto dai fumetti Marvel: X-Men: Apocalisse. Terzo capitolo della seconda trilogia sui mutanti, il film è ambientato 10 anni dopo gli eventi narrati in X-Men: Giorni di un Futuro Passato e vede gli allievi del Professor X impegnati a fronteggiare una terribile minaccia per evitare l’estinzione della razza umana. Risvegliatosi da un sonno lungo milioni di anni, il semidio En Sabah Nur rivendica il potere sulla terra in nome di una civiltà dominata da falsi dei, da esseri onnipotenti senza etica che hanno segnato il destino della civiltà.

Disilluso dal mondo, il potentissimo villain riunisce un gruppo di seguaci, i cavalieri di Apocalisse (tra cui Magneto), per avviare un percorso di purificazione e ripristinare un nuovo ordine sul quale regnare, in nome di un comandamento imprescindibile: “distruggere per costruire”. Guidati da Raven, i giovani X-Men abbandoneranno i banchi di scuola per scendere in battaglia e fermare il piano diabolico di Apocalisse.

Grazie al percorso di dialisi avviato da Matthew Vaughn con X-Men: L’Inizio, Bryan Singer imprime una sferzata di assestamento alla saga e porta a compimento definitivo il passaggio tra gli storici attori e le nuove leve. Con sapienza, senso del mestiere e  una notevole esperienza maturata nell’universo cinefumettistico, il regista americano confeziona un blockbuster solido e completo, consapevole dei propri mezzi e coerente con i suoi predecessori. Cavalcando l’onda morale Batman V Superman: Dawn of Justice e la scia narrativa di Captain America: Civil War, X-Men: Apocalisse è una pellicola caleidoscopia ed esaltante, una gemma trionfale di grande impatto visivo, enfatizzata da effetti speciali all’avanguardia e sviluppata secondo una sceneggiatura che mescola le linee temporali con abilità espositiva, in un concentrato di azione e momenti di introspezione psicologica che favorisce la spettacolarizzazione dell’intera vicenda. Avvincente.

LA PAZZA GIOIA
di Paolo Virzì con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti, Tommaso Ragno, Bob Messini, Sergio Albelli, Anna Galiena, Marisa Borini, Marco Messeri, Bobo Rondelli
(drammatico, commedia)

Metabolizzato il successo de Il Capitale Umano, Paolo Virzì torna nella sua terra di origine, la Toscana, per raccontare le vicende e la storia d’amicizia tra due donne agli antipodi, Beatrice e Donatella, che si incontrano in una comunità terapeutica nella quale vengono ospitati e curati soggetti con disturbi psichici e alterazioni della personalità. Valorizzato da una fotografia vivida e dorata, che immortala con delicatezza i volti delle due protagoniste, La Pazza Gioia è un viaggio on the road, intimo e profondo, dove la fuga dal mondo reale coincide con il raggiungimento di una felicità sperata, auspicata e difficile da raggiungere, che nessuna di loro è riuscita mai a trovare.

Con la complicità di Francesca Archibugi nella stesura dello script, Virzì imprime con leggerezza un soffio di vitalità inconsueta all’intero lungometraggio, un’operazione non semplice considerato l’argomento affrontato. Un dramma illuminato da lampi di ironia ed eleganza, sarcasmo e immaginazione, che riesce a creare un rapporto di simbiosi con il pubblico grazie alla brillantezza e alla capacità recitativa di Valeria Bruni Tedeschi e Micaela Ramazzotti. Ispirandosi al capolavoro di Ridley ScottThelma & Louise“, il regista prosegue con coerenza il cammino tematico percorso nelle opere precedenti (Ovosodo, Ferie d’Agosto, My Name is Tanino, Il Capitale Umano), rimarcando l’esistenza di un’eterna lotta sociale e lanciando un messaggio di denuncia all’interno di una parabola emotiva e profonda in grado di far commuovere lo spettatore. Presentato in anteprima a Cannes 2016 nella cornice della Quinzaine des Réalisateurs. Inebriante.

WHISKEY TANGO FOXTROT
di Glenn Ficarra e John Requa con Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman, Billy Bob Thornton, Alfred Molina
(biografico, drammatico, commedia, guerra)

Reduci dalla parentesi nell’action- thriller con Will Smith e Margot Robbie, Focus, i registi Glenn Ficarra e John Requa ci guidano alla scoperta del Medio Oriente durante uno dei conflitti più sanguinosi della storia dell’umanità, post 11 Settembre, attraverso le memorie e le esperienze della giornalista Kim Baker, raccolte nel libro biografico “The Taliban Shuffle: Strange Days In Afghanistan And Pakistan”, e adattato per il grande schermo (con diverse variazioni) nel dinamico e frizzante Whiskey Tango Foxtrot.

Stati Uniti, 2003. La reporter Kimberly Baker (Tina Fay) viene incaricata dal governo americano per svolgere un’importante missione in Afghanistan: documentarsi sulle stragi che avvengono in loco e soprattutto avere dei contatti con i leader afgani per conoscere le strategie del regime talebano, così da tener informato il mondo intero. Seppur riluttante all’inizio, Kim accetta in quanto vede la sua partenza come un’opportunità per evadere dalla solita e routine che la tiene pedissequamente inchiodata dietro una scrivania. L’incredibile esperienza lontano da casa la trasformerà in una donna più aggressiva e determinata a tal punto da non voler più ritornare in patria, rischiando più volte la vita per portare a termine un servizio.

Parodia, in gergo cifrato, dell’acronimo di WTF (What The Fuck), Whiskey Tango Foxtrot mette a nudo i punti più deboli dei protagonisti, grazie alle prove degli interpreti e ad un ritmo incalzante, sostenuto da un copione deciso, pungente e calibrato. Per chi ama profondamente il genere bellico in ogni sua declinazione, con particolari incursioni nell’universo della commedia romantica, è sicuramente un film da non lasciarsi scappare. Coinvolgente.

MORTADELLO E POLPETTA CONTRO JIMMY LO SGUERCIO
di Javier Fesser
(commedia d’animazione)

Il pericolosissimo Jimmy Lo Sguercio è pronto a sferrare l’ennesimo attacco al quartier generale dell’agenzia investigativa ‘top secret’ e il capo, Mister L, è terribilmente infuriato. Ormai è diventato il burattino del paese e l’organizzazione rischia di perdere credibilità e, di conseguenza, chiudere i battenti. La soluzione per porre rimedio al problema è l’ingaggio di una spia, abile, astuta e coraggiosa; un audace Sherlock Holmes con la propensione all’azione di James Bond e l’intrepida scaltrezza di Ethan Hunt. E dunque chi contattare se i migliori agenti in attività non sono reperibili? Lo strambo duo formato da Mortadello e Polpetta.

Nati dalla mente di Francisco Ibanez, i personaggi di Mortadello e Polpetta (Mortadelo y Filemòn) debuttano nel 1958 e conquistano intere generazioni, diventando oggetto di una serie di cartoon, di svariate pellicole e persino di due live-action (2003 e 2008), fino a sbarcare al cinema con questa nuova avventura. Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo Sguercio è una simpatica commedia d’animazione, un piccolo prodotto indipendente che punta sulla semplicità e la fantasia, sfruttando gag divertenti e tradizionali per intrattenere i bambini ed offrire 90 minuti di allegria e spensieratezza a tutta la famiglia.

Andrea Rurali
Articolo pubblicato anche su CineAvatar.it

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi