Ma se domani... > Cineavatar > Sam Mendes non dirigerà il 25° film di James Bond

Sam Mendes non dirigerà il 25° film di James Bond

sam mendes 007 james bond

Sam Mendes e Daniel Craig sul set di Skyfall

Prossimo a presiedere la Giuria Internazionale della 73esima Mostra del Cinema di Venezia, Sam Mendes ha confermato in occasione dell’Hay Festival of Literature in Galles che non tornerà dietro la macchina da presa per dirigere il 25° film della saga di 007 targata Sony/MGM.
Il regista di Skyfall e Spectre ha così dichiarato:
“E’ stata un’avventura incredibile, l’ho amata in ogni singolo secondo, ma penso che sia arrivato il momento di lasciare il posto a qualcun altro.” […] Spero che il regista del prossimo film possa dare una svolta inaspettata alla saga.”
Sam Mendes ha espresso poi il desiderio di lavorare su qualcosa di nuovo, di fresco e originale, dopo le critiche ricevute per Spectre che fu battezzato da alcuni come un “film un po’ stanco“, riflesso di una leggera flessione nella conduzione e nella tenuta dello stesso regista (a nostro avviso un ottimo Bond movie, qui la recensione):
“Sono un narratore. E alla fine, mi piace raccontare storie con nuovi personaggi”.
Capitolo James Bond: al filmmaker premio Oscar è stato chiesto anche un parere sui rumor legati all’abbandono di Daniel Craig e ai papabili candidati pronti a ereditarne il ruolo, ossia Tom Hiddleston, e Idris Elba:
“Non è una democrazia. E’ Barbara Broccoli di EON a decidere chi sarà il prossima Bond, fine della storia”. 
Fonte: Yahoo Movies

L’articolo Sam Mendes non dirigerà il 25° film di James Bond sembra essere il primo su Cineavatar.

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi