Ma se domani... > Cinema > Uscite della settimana > Film in lingua originale a Milano da venerdì 13 gennaio 2017

Film in lingua originale a Milano da venerdì 13 gennaio 2017

A quanto pare l’idea è piaciuta, perciò come venerdì scorso ecco qua un articolo dedicato a stranieri, studenti e ai tanti che non amano i sovente mediocri doppiaggi italiani: segnaliamo i film in lingua originale che saranno proiettati a Milano nei prossimi giorni.

I film in lingua originale a Milano dal 13 gennaio
I film in lingua originale a Milano dal 13 gennaio

Iniziamo purtroppo con una pessima notizia per tutti i cinefili milanesi: il cinema Apollo di piazza Liberty domenica prossima chiuderà per sempre i battenti. Se come noi gli siete affezionati, un buon modo per dirgli addio è stipare per questi ultimi 3 giorni le sue 5 sale e andare, tra gli altri, a vedere COLLATERAL BEAUTY, con David Frankel a dirigere un cast di lusso guidato da Will Smith; al suo fianco Edward Norton, Helen Mirren, Kate Winslet, Michael Peña, Naomie Harris, Keira Knightley.

Attenzione! se avete in casa il pieghevole della rassegna SOUND AND MOTION PICTURES, anche questa settimana c’è una variazione nel programma: lunedì 16 all’Anteo, martedì 17 all’Arcobaleno e giovedì 19 al Mexico c’è SNOWDEN di Oliver Stone, con Joseph Gordon-Levitt nel ruolo dell’ex-tecnico della CIA – per alcuni una spia, per altri un patriota – che nel 2013 fece trapelare informazioni super-segrete sui programmi governativi Usa di sorveglianza di massa.

Al cinema Mexico è da tempo in programmazione il brasiliano AQUARIUS di Kleber Mendonça Filho (in v.o. solo martedì 17 alle 18.15), protagonista una meravigliosa Sonia Braga nel ruolo di una vedova 65enne, ultima inquilina di un vecchio stabile di Recife che sta per essere abbattuto, che lotta per rimanere dove ci sono tutte le sue memorie.

Sale UCI: già da oggi al Bicocca e solo mercoledì 18 al Gloria e al Milanofiori ALLIED. Brad Pitt è un ufficiale dell’Esercito canadese, Marion Cotillard un membro della Resistenza anti-tedesca, che nel 1942 combattono i nazisti e si amano tra Casablanca e Londra. Poteva uscirne una zuppa indecente, ma il regista Robert Zemeckis riesce a schivare con maestria tutti i tranelli di una trama più che classica, realizzando un film di grande modernità.

I film in lingua originale a Milano dal 13 gennaio
I film in lingua originale a Milano dal 13 gennaio

Per il mese di gennaio il nuovo CineWanted di via Tertulliano 60 riduce la programmazione al solo weekend, ma riesce egualmente ad offrire un ottimo menu di documentari su tre trasgressivi protagonisti dell’arte contemporanea. Sabato 14 DON’T BLINK. ROBERT FRANK: la sua storica assistente Laura Israel ci regala un ritratto del 92enne fotografo e cineasta svizzero-americano, al quale è dedicata fino al 19 febbraio la splendida mostra GLI AMERICANI alla Fondazione Forma di via Meravigli. Domenica 15 MR GAGA, ANIMA E CORPO DI UN GENIO DELLA DANZA, sul coreografo israeliano Ohad Naharin, e MAPPLETHORPE, dedicato al geniale fotografo americano.

Il Cinema Beltrade di via Oxilia (a 200 metri dalla fermata Pasteur della M1) presenta ogni giorno 5-6 film e documentari, spesso novità ignorate dalla grande distribuzione, tutti in versione originale sottotitolata. Gli orari delle proiezioni ruotano giornalmente con altri titoli, anche in italiano.

Il nuovo film della settimana ha una caratteristica bizzarra: L’AMI. François d’Assise et ses frères (Il sogno di Francesco) di Renaud Fely e Arnaud Louvet è infatti interpretato da Elio Germano nel ruolo di Francesco d’Assisi e di Alba Rohrwacher in quello di Chiara. Sarà spiazzante ma di certo interessante sentirli recitare in francese.

Ancora per qualche giorno l’intrigante ALPS del greco Yorgos Lanthimos, il commovente cartoon non solo per bambini LA MIA VITA DA ZUCCHINA, la piacevolissima commedia irlandese SING STREET, dalla bellissima colonna sonora rock anni ’80.

I film in lingua originale a Milano dal 13 gennaio
I film in lingua originale a Milano dal 13 gennaio

Altra novità è MAGIC ISLAND. Il documentarista Marco Amenta ha seguito per alcune settimane Andrea Schiavelli, musicista, figlio del famoso attore Vincent, morto nel 2005 in Sicilia (è vissuto 10 anni ed è sepolto a Polizzi Generosa, paese d’origine dei nonni di Martin Scorsese). E’ un emozionante viaggio intimo alla riscoperta di un rapporto tra padre e figlio, anche se uno dei due non c’è più.

Torna in sala l’ultimo capolavoro di Ken Loach I, DANIEL BLAKE, che racconta il rapporto solidale tra un combattivo falegname in pensione e una mamma single con due bambini. Sottotitoli indispensabili anche per chi conosce bene l’inglese: parte del film è recitata nel dialetto di Newcastle.

Proseguono le proiezioni di NOCTURNAL ANIMALS, opera seconda di Tom Ford con protagonisti Amy Adams e Jake Gyllenhaal; ma le interpretazioni indimenticabili, pur in ruoli secondari, sono quelle di Michael Shannon e dello stupefacente 26enne Aaron Taylor-Johnson, per questo giustamente premiato pochi giorni fa con il Golden Globes al miglior attore non protagonista.

Chiudiamo con qualcosa di unico per cui il Beltrade sta diventando famoso: film indiani nuovissimi in diretta con l’India!, straordinariamente sottotitolati in inglese. Questa settimana due action: sabato 14 PRISONER 150. BOSS IS BACK (in telugu) e domenica 15 BAIRAVAA (in tamil), entrambi alle 11.45.

Per informazioni sulle trame, vedere i trailer, sapere indirizzi delle sale e orari, e magari leggere una nostra recensione, cliccate sulle scritte in rosso.
Buona visione!

Marina Pesavento

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi