Ma se domani... > Fotografia > LA FORZA DELLE IMMAGINI in mostra a Bologna

LA FORZA DELLE IMMAGINI in mostra a Bologna

Sino al 24 settembre la Collezione MAST presenta una selezione iconica di fotografie su industria e lavoro.

La forza delle immagini - una foto di Kiyoshi Niiyama
Kiyoshi Niiyama – Senza titolo (Saldatore), anni’50/’60 © Estate of the Artist Kiyoshi Niiyama
LA FORZA DELLE IMMAGINI

Come dicevano i nostri nonni, ogni secolo ha avuto le sue rivoluzioni e il Novecento ne è stato particolarmente ricco. L’avvento della tecnologia ha influenzato non solo il nostro tempo libero, il nostro modo di concepire le arti, tra cui la fotografia, ma pure il mondo del lavoro a 360°. Alcuni mestieri non esistono più, altri si sono evoluti, adattandosi alle nuove esigenze della società. Ed ecco allora, che in questa primavera 2017 la Fondazione MAST di Bologna ha deciso di attingere ai propri archivi per offrire ai visitatori una mostra in grado di ripercorre un secolo di mondo del lavoro e di fotografia.

FOTOGRAFIA E INDUSTRIA

La Forza delle immagini è l’esposizione inaugurata lo scorso 3 maggio, frutto di una  lunga e accurata selezione, durata bene cinque anni, che ci conduce attraverso l’intera storia della fotografia dell’industria e del lavoro, dal 1860 a oggi, con l’obiettivo di fornire un punto di vista privilegiato sul passato e sul presente. Una memoria storica quindi, che non ci faccia dimenticare chi eravamo e funga da stimolo per le future evoluzioni, immergendoci nelle varie sfaccettature della realtà produttiva. E non manca davvero nulla: nessun settore (dal tessile all’alimentare, dal minerario all’elettronica), nessun problema (dalla sicurezza alle lotte sindacali), nessun figura (dall’operaio al dirigente).

CHI, COME…

Grazie allo sguardo di sessantasette fotografi (tra cui, per esempio, Richard Avedon, Margaret Bourke-White, Dorothea Lange e l’italiano Pepi Merisio), siamo guidati nel regno della produzione e del consumo e scopriamo la sorprendente ricchezza iconografica degli ambienti industriali, tecnologici e, in generale, della società. Da un lato, infatti, ci sono i luoghi, le strutture, le architetture, dall’altro ci sono gli uomini (manovali, impiegati, manager), ci siamo noi.

Curata da Urs Stahel, cofondatore della Kunsthalle di Zurigo e del museo della fotografia di Winterthur, la mostra, con le sue cento e più opere, ci rende consapevoli di un universo di cui facciamo parte, ma per vari motivi non tocchiamo con mano sino in fondo.

…DOVE E QUANDO

Chiudiamo con qualche informazione pratica. La Forza delle immagini è ospitata dalla MAST Gallery che si trova in via Speranza n°42 a Bologna. L’ingresso è gratuito. Gli orari sono: dal martedì alla domenica, dalle 10.00 alle 19.00. L’ultimo giorno sarà il 24 settembre 2017. Trovate tutte le mappe e i contatti sul sito www.mast.org

Per convincervi, sotto un ulteriore assaggio degli scatti esposti (un clic sulla foto per ingrandire).

Fonte e foto: ufficio stampa

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi