Ma se domani... > Cinema > Al Cineforum – il film Amore e Inganni: a ritmo lento

Al Cineforum – il film Amore e Inganni: a ritmo lento

Il poster italiano del film Amore e inganni
Il poster italiano del film Amore e inganni

è giovedì, ci attende l’ultimo film del cineforum di questa stagione, Amore e Inganni di Whit Stillman, accorriamo amareggiati per la conclusione di un appuntamento settimanale così tanto amato, ognuno la sua poltrona, gli stessi visi, i commenti animati di un pubblico preparato prima e dopo la proiezione, ne sento già la nostalgia

ahimè

come trascorreremo i nostri prossimi giovedì

la locandina ci trasporta nell’Inghilterra del ‘700 tra carrozze, abiti eleganti, cappelli importanti, guanti, mantelli, merletti, ci accomodiamo in sala, la luce se ne va e in men che non si dica ci ritroviamo a Langford al cospetto della splendida Lady Susan rimasta improvvisamente vedova ma già in cerca di marito, una figlia timida da sistemare e un piano da portare a compimento

Kate Beckinsale e Xavier Samuel in Amore e Inganni - Photo: courtesy of Academy Two
Kate Beckinsale e Xavier Samuel in Amore e Inganni – Photo: courtesy of Academy Two

l’attenzione richiesta è alta e messa a dura prova da intrecci e macchinazioni, cambi di sede, nomi complessi e grovigli di parentele, fratelli figli cognate amici, uno via l’altro, i sentimenti accavallati, fatico a stare al passo nonostante il ritmo lento, mi pare di essere a teatro

la sceneggiatura è impeccabile, peraltro, il cast eccellente, la ricostruzione degli ambienti e degli abiti fedele, il pubblico presente e perfino quello assente ne sono ammaliati, in sala gli spettatori siedono attenti, c’è chi elogia i costumi, chi gli arredi, una menzione speciale va a un colino da tè, una chicca, gli occhi di tutti sprizzano la gioia più sincera, sento alcuni bisbigliare che vorrebbero essere nati in quel periodo per potersi unire a tal nobile dialogare, altri diventerebbero maggiordomi pur di far parte di quel mondo, mentre una voce fuori dal coro preferisce i giorni nostri poichè teme corsetti e abiti troppo stretti in vita

ah, quanti pareri diversi

Chloë Sevigny e Kate Beckinsale in Amore e Inganni - Photo: courtesy of Academy Two
Chloë Sevigny e Kate Beckinsale in Amore e Inganni – Photo: courtesy of Academy Two

tra i tanti personaggi Lady Susan, interpretata magnificamente da Kate Beckinsale, svetta su tutti, stratega del proprio fascino segue le orme tracciate da una Jane Austen poco più che ventenne nel suo racconto epistolare Lady Susan da cui il film prende spunti

all’improvviso sento un brusio, mi giro di qua e di là, qualcuno bisbiglia qualcosa nell’orecchio del vicino, qualcun altro è visibilmente irrequieto, altri si assopiscono, i colpi di scena sono così impercettibili, i dialoghi impegnativi, ah come vorrei gustarmeli in lingua originale, cerco di immaginarmi quell’accento britannico che darebbe un tono più vero alla storia, cerco di sentire fonemi e inflessioni eleganti, invano, mi sto innervosendo, tamburello i piedi sul pavimento, apro e chiudo gli occhi con energia, combatto un attacco di sonno, vorrei una storia più briosa e stimolante, la mia mente vorrebbe volare alto, cerca di decollare ma non le riesce, provo a dedicarmi agli arredi e agli abiti con poco slancio, fatico ad arrivare alla fine del film sveglia

torna la luce, giro il capo alla mia destra in cerca di un commento e vedo la mia vicina assopita, la chiamo, si sveglia e mi guarda stranita

Elisa Bollazzi

n.d.r. il DVD del film Amore e Inganni dal mese di aprile è disponibile su Amazon

 

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi