Ma se domani... > Cinema > Uscite della settimana > Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre

Come ogni venerdì un articolo con le segnalazioni dei film proiettati a Milano in lingua originale, a beneficio di stranieri, studenti e dei tanti che non amano i sovente mediocri doppiaggi italiani.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/1
Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/1

Oggi 29 settembre al MIC-Museo Interattivo del Cinema SERATA BLACK CULT dedicata alla blaxploitation, genere cinematografico degli anni Settanta incentrato sulla cultura popolare nera e interpretato, realizzato e rivolto al pubblico afroamericano. Per l’occasione saranno proiettati in 35mm JACKIE BROWN (1977), cult di Quentin Tarantino che omaggia il genere, e a seguire una delle pellicole più rappresentative: SUPER FLY (1972) di Gordon Parks, action che invece dei soliti poliziotti ha per protagonisti un paio di spacciatori vestiti in abiti sgargianti che progettano il colpo del secolo.

Sabato 30 settembre al CinéMagenta63 – la sala proiezioni dell’Institut Français – c’è RIDICULE (1996) di Patrice Leconte, con Charles Berling, Jean Rochefort, Fanny Ardant. Nel 1780, dunque poco prima della Rivoluzione, un barone di campagna si reca a Versailles, per sollecitare al Re finanziamenti per bonificare le paludi delle sue terre, che causano tante malattie fra i contadini. Ma si scontra con la superficialità, l’arrivismo e la corruzione che imperano a corte. Ingresso libero.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/2
Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/2

Debutta domenica 1° ottobre alla Cineteca Spazio Oberdan e proseguirà per tutto il mese la rassegna OTTOBRE ROSSO. Ideata in occasione del Centenario della Rivoluzione russa, presenterà otto lungometraggi muti (sei dei quali accompagnati con musica dal vivo) – tutti autentici capolavori, tra i quali i rari “La fine di San Pietroburgo”, “Tre canti su Lenin” e “Crepuscolo di gloria” – e quattro titoli sonori realizzati in epoca diversa da quella dei fatti rivoluzionari, ma che su di essi hanno saputo fornire nuovi punti di vista, a costituire una lettura più complessa. Tra di essi SCHIAVA D’AMORE (1975) di Nikita Mikhalkov.

Parte la prossima settimana il calendario autunnale di SOUND & MOTION PICTURES; qui trovate programma completo e prezzi (raccomandato l’abbonamento a 38 euro per 10 film). Lunedì 2 all’Anteo e martedì 3 all’Arcobaleno sarà proiettato DUNKIRK di Christopher Nolan, storia vera della miracolosa evacuazione in meno di una settimana dei 325.000 soldati inglesi che, incalzati dai tedeschi, nel maggio 1940 erano rimasti intrappolati  sulla spiaggia francese di Dunkerque.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/3
Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/3

E’ uscito ieri MOTHER! di Darren Aronofsky, l’inquietante e claustrofobico thriller che ai Festival di Venezia e di Toronto ha diviso la critica ed ovunque il pubblico. Protagonisti due coppie: l’autoritario scrittore in crisi Javier Bardem e la moglie sottomessa Jennifer Lawrence, nella cui casa si presentano due ospiti inattesi, i diabolici Ed Harris e Michelle Pfeiffer. E’ tutti i giorni all’Anteo e all’Uci Bicocca, solo mercoledì 5 nelle sale Uci Certosa, Gloria, Milanofiori e Pioltello; e solo lunedì 2 al Plinius.

Lunedì 2 ottobre il cinema Centrale ripropone una bella commedia americana immeritatamente poco vista: IL PIANO DI MAGGIE (Maggie’s Plan) scritto e diretto da Rebecca Miller (figlia diel grande Arthur, e anche lei di scrittura decisamente ne sa). L’ambientazione tra intellettuali newyorkesi e la brillantezza dei dialoghi ricordano un Woody Allen al suo meglio. Ottimi protagonisti Ethan Hawke, scrittore in crisi, Julianne Moore, sua ex moglie, e Greta Gerwig, la nuova compagna di lui che, accortasi dell’errore compiuto, decide di farli rimettere insieme.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/4
Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/4

A Londra un fotografo di moda crede di aver visto (e fotografato) un omicidio. Cerca di arrivare alla soluzione del mistero, ma non ci riesce. La realtà ha molte facce, persino l’evidenza, persino un’immagine impressionata su lastra possono essere negate. La trama non vi è nuova? E’ BLOW-UP (1966), il primo film di Michelangelo Antonioni girato in lingua inglese, tratto da un racconto dell’argentino Julio Cortázar. Viene riproposto lunedì 2 al Mexico, martedì 3 al Palestrina e giovedì 5 ottobre al Rondinella di Sesto San Giovanni nella versione restaurata a cura di Cineteca di Bologna, Istituto Luce e Criterion. Ampia scheda alla pagina dedicata de Il Cinema Ritrovato.

Continuano alla Cineteca Spazio Oberdan e al Cinema Beltrade le proiezioni di WALK WITH ME. IL POTERE DELLA MINDFULNESS, documentario di Marc Francis narrato da Benedict Cumberbatch. Realizzato nel corso di tre anni, parte nel monastero in Francia della comunità monastica del maestro Zen Thich Nath Hanh, parte on the road negli Stati Uniti, racconta per la prima volta dall’interno la quotidianità di un monastero Zen del XXI secolo, nel quale un gruppo di occidentali dalle più diverse provenienze ha scelto di ricominciare a vivere impostando la propria vita su nuovi valori, capaci di aprire inedite prospettive spirituali.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/5
Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/5

Sempre al cinema Beltrade tre ottimi film dalle troppo spesso ignorate cinematografie dell’Europa orientale. Arriva dalla Bulgaria GLORY (Slava. Non c’è tempo per gli onesti). Un manovale delle ferrovie trova abbandonata sui binari una borsa piena di soldi e la riconsegna; diventa una specie di eroe nazionale e il Ministro dei Trasporti in persona lo premia con un orologio, in cambio del suo vecchio Glory. L’orologio nuovo si rompe subito, e per recuperare quello vecchio, prezioso dono di suo padre e indispensabile per il suo lavoro, il povero, onesto, balbuziente Tsanko si dovrà scontrare con la più stolida delle burocrazie.

Dalla Slovacchia THE TEACHER (Una lezione da non dimenticare), sarcastico film ispirato ad una storia vera. Ambientato a Bratislava nel 1983, nella Cecoslovacchia ancora sotto la forte influenza sovietica, racconta di un’insegnante di lettere alle medie che, dietro all’aspetto solare e vagamente eccentrico, nasconde un’anima da ricattatrice. In cambio di buoni voti non esita infatti ad estorcere favori ai genitori degli allievi, dalla messa in piega, alle visite mediche, ai lavori domestici. Finché qualcuno si ribella, ma liberarsene non sarà un’impresa facile. Ferocemente critico e parecchio politico, con una straordinaria protagonista.

Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/6
Film in lingua originale a Milano da venerdì 29 settembre/6

Dopo due film drammatici, dalla Romania la commedia surreale e a tratti realistica 2 BIGLIETTI DELLA LOTTERIA. Dinel sta attraversando un brutto periodo, la sua autofficina è sull’orlo del fallimento e la moglie lo ha appena lasciato. Poi vince 6 milioni di euro con un biglietto della lotteria. Biglietto che è misteriosamente sparito, forse rubato. Con i suoi due migliori amici Sile e Pompiliu, decide quindi di partire a bordo della sua vecchia auto alla ricerca del biglietto vincente, in un viaggio che li metterà in contatto con chiaroveggenti, imprenditori dalla dubbia professione e aspiranti cantanti.

Chiudiamo con il documentario KOUDELKA FOTOGRAFA LA TERRA SANTA (Koudelka Shooting Holy Land) del giovane israeliano Gilad Baram, girato tra il 2012 e il 2015 al seguito di un grande fotografo della Magnum, il 78enne Joseph Koudelka. Gli scatti in bianco e nero si alternano a spezzoni filmati a colori a Gerusalemme Est, Hebron, Ramallah, Betlemme e nei numerosi insediamenti israeliani dislocati lungo il confine. La proiezione inaugurale del 2 ottobre alle 22.40 sarà seguita da una videochiacchierata via Skype con il regista.

Per approfondimenti, informazioni sulle trame, vedere i trailer, sapere indirizzi e orari – e magari leggere le recensioni di MaSeDomani – cliccate sulle scritte in rosso. Buona visione!

Marina Pesavento

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi