Ma se domani... > Cinema > Uscite della settimana > IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 31 ottobre e il 1° novembre

IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 31 ottobre e il 1° novembre

bbc film in uscita al cinema

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 31 OTTOBRE E IL 1° NOVEMBRE

Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.

SAW: LEGACY (dal 31 ottobre al cinema)
di Michael e Peter Spierig con Laura Vandervoort, Tobin Bell, Matt Passmore, Callum Keith Rennie, Hannah Emily Anderson, Brittany Allen, Tina Jung
(horror)

Sinossi ufficiale: Dopo una serie di omicidi che portano il marchio di Jigsaw, le forze dell’ordine si trovano a dare la caccia ad un uomo che credevano morto da più di dieci anni, intrappolati in un nuovo gioco che è solo all’inizio. John Kramer è veramente tornato o è solo un inganno?

MISTERO A CROOKED HOUSE (dal 31 ottobre al cinema)
di Gilles Paquet-Brenner con Glenn Close, Christina Hendricks, Gillian Anderson, Terence Stamp, Max Irons, Amanda Abbington, Julian Sands, Roger Ashton-Griffiths, Christian McKay
(giallo)

Sinossi ufficiale: Quando il ricco patriarca greco Aristides Leonides muore in circostanze misteriose, la nipote Sophia chiede all’investigatore privato Charles Hayward, suo ex amante, di stabilirsi nella tenuta di famiglia per indagare sulla vicenda. Una volta lì, Charles fa la conoscenza delle tre generazioni della dinastia Leonides trovando un’atmosfera velenosa, piena di risentimenti e gelosie. Tra i tanti moventi, indizi e sospetti, riuscirà a trovare l’assassino prima che colpisca di nuovo?

GEOSTORM (dal 1 novembre al cinema)
di Dean Devlin con Gerard Butler, Ed Harris, Andy Garcia, Katheryn Winnick, Jim Sturgess, Abbie Cornish, Robert Sheehan, Mare Winningham, Amr Waked, Drew Powell, Eugenio Derbez, Sterling Jerins
(azione, catastrofico)

Sinossi ufficiale: Un sistema sperimentale per il controllo delle condizioni meteo viene trasformato in un’arma per distruggere intere nazioni, creando delle catastrofiche tempeste. Due fratelli si alleano per salvare il mondo dalla catastrofe.

GIFTED – IL DONO DEL TALENTO (dal 1 novembre al cinema)
di Marc Webb con Chris Evans, Mckenna Grace, Jenny Slate, Lindsay Duncan, Octavia Spencer, Julie Ann Emery, Keir O’Donnell, Glenn Plummer, Joe Chrest
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Frank Adler (Chris Evans) vive in una città sulle coste della Florida con la nipotina Mary (MckennaGrace), figlia della sorella morta qualche tempo prima. Mary è una bambina estremamente intelligente con un talento speciale per la matematica e, nonostante l’obiettivo di Frank, allineato alle ultime volontà della sorella, sia quello di farle condurre una vita normale, le doti della piccola non sfuggono all’attenzione della nonna materna Evelyn (Lindsay Duncan), una ricca ed elegante signora di Boston che ha dei piani molto diversi per la nipote, che prevedono che si allontani dallo zio… Frank Adler (Chris Evans) vive in una città sulle coste della Florida con la nipotina Mary (MckennaGrace), figlia della sorella morta qualche tempo prima. Mary è una bambina estremamente intelligente con un talento speciale per la matematica e, nonostante l’obiettivo di Frank, allineato alle ultime volontà della sorella, sia quello di farle condurre una vita normale, le doti della piccola non sfuggono all’attenzione della nonna materna Evelyn (Lindsay Duncan), una ricca ed elegante signora di Boston che ha dei piani molto diversi per la nipote, che prevedono che si allontani dallo zio…

IL MIO GODARD (dal 31 ottobre al cinema)
di Michel Hazanavicius con Louis Garrel, Stacy Martin, Bérénice Bejo, Micha Lescot, Grégory Gadebois
(biografico, commedia, sentimentale)

Sinossi ufficiale: Parigi 1967. Jean-Luc Godard, il cineasta più in vista della sua generazione, gira La cinese con la donna che ama, Anne Wiazemsky, più giovane di lui di 20 anni. Sono felici, innamorati, affascinanti e si sposano. Ma quando il film esce, l’accoglienza che riceve porta Jean-Luc a rimettere profondamente in discussione le sue idee. Il Maggio ’68 non fa che amplificare il processo e la crisi che scuote Jean-Luc lo trasformerà radicalmente: da cineasta star ad artista maoista fuori dal sistema, tanto incompreso quanto incomprensibile.

MAZINGA Z INFINITY (dal 31 ottobre al cinema)
di Junji Shimizu
(animazione, azione, sci-fi)

Sinossi ufficiale: La leggenda risorge. Torna uno dei cartoni animati giapponesi più leggendari di sempre, Mazinga Z. Il giovane Koji Kabuto è diventato uno scienziato, e un giorno scopre delle misteriose rovine all’interno del Monte Fuji chiamate Infinity, opera del Dottor Inferno e delle sue forze malvagie. A causa dell’enorme potere distruttivo dell’Infinity, l’umanità rischia l’estinzione. Koji è quindi costretto, dopo 10 anni, a riprendere i comandi di Mazinga Z e ad affrontare ancora una volta il dilemma della sua vita “Diventare Dio o Demone”. Oggi più che mai il futuro dell’umanità è nelle sue mani.

GOOD TIME
di Benny Safdie e Joshua Safdie con Jennifer Jason Leigh, Robert Pattinson, Barkhad Abdi, Benny Safdie, Marcos A. Gonzalez, Rose Gregorio
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Dopo che una rapina in banca fallisce portando all’arresto di suo fratello minore, Costantino Nikas (Robert Pattinson) si imbarca in una terribile odissea nell’inferno della città, nel tentativo sempre più disperato e pericoloso di trascinare fuori dal carcere il fratello. Nell’arco di una notte altamente adrenalinica, Costantino si ritrova in una folle discesa nella violenza mentre sfi da il tempo per salvare se stesso e il fratello, dal momento che le loro vite sono in pericolo.

FINCHÉ C’È PROSECCO C’È SPERANZA (dal 31 ottobre al cinema)
di Antonio Padovan con Giuseppe Battiston, Teco Celio, Liz Solari, Roberto Citran, Silvia D’amico, Babak Karimi, Gisella Burinato, Rade Serbedzija
(giallo, commedia)

Sinossi ufficiale: Campagna veneta, colline del Prosecco. Una serie di omicidi e, unico indiziato, un morto: il conte Desiderio Ancillotto, grande vignaiolo che pare essersi tolto la vita inscenando un improvviso e teatrale suicidio. Un caso apparentemente impossibile per il neo-ispettore Stucky, metà persiano e metà veneziano: appena promosso, impacciato ma pieno di talento, per risolvere il caso deve fare i conti con le proprie paure e un passato ingombrante. Sullo sfondo, tra i filari, una battaglia per la difesa del territorio e delle bollicine che anima bottai, osti, confraternite di saggi bevitori: Stucky intuisce presto che la soluzione dei delitti passa attraverso il modo di vedere la vita, e la vite, del conte Ancilotto. E che nella sua cantina, tra vetro e sughero, alcol e lieviti addormentati, si agita un mondo che non vuole scomparire ma, al contrario, rivendica un futuro.

UNA QUESTIONE PRIVATA (dal 1 novembre al cinema)
di Paolo e Vittorio Taviani con Luca Marinelli, Francesco Turbanti, Valentina Bellè, Anna Ferruzzo, Lorenzo Richelmy, Alessandro Sperduti, Guglielmo Favilla
(guerra)

Sinossi ufficiale: Over the Rainbow è il disco più amato da tre ragazzi nell’estate del 43. S’incontrano nella villa estiva di Fulvia, adolescente e donna. I due ragazzi sono Milton e Giorgio, l’uno pensoso, riservato, l’altro bello ed estroverso. Amano Fulvia che gioca con i sentimenti di entrambi. Un anno dopo Milton, partigiano, si ritrova davanti alla villa ora chiusa. La custode lo riconosce e insinua un dubbio: Fulvia, forse, ha avuto una storia con Giorgio. Per Milton si ferma tutto, la lotta partigiana, le amicizie… Ossessionato dalla gelosia, vuole scoprire la verità. E corre attraverso le nebbie per trovare Giorgio, ma Giorgio è stato fatto prigioniero dai fascisti…

MR. OVE (dal 31 ottobre al cinema)
di Hannes Holm con Rolf Lassgård, Massimo Lopez, Bahar Pars, Johan Widerberg, Ida Engvoll, Filip Berg
(commedia, drammatico)

Sinossi ufficiale: Ove è un burbero cinquantanovenne che molti anni prima ricopriva il ruolo di Presidente dell’Associazione dei condomini. A lui però non importa niente di essere stato sollevato dall’incarico e continua a sorvegliare con piglio poliziesco tutto il quartiere. Operaio da 43 anni presso le industrie Saab, Ove viene mandato in pensione e da quel momento, senza nulla da fare, con il suo atteggiamento molesto finisce per causare ancora più ostilità nel vicinato. Ogni mattina alle 6.30 Ove si alza per condurre la sua ispezione poliziesca del quartiere e assicurarsi che le regole siano rispettate, che tutto sia in ordine. Ce l’ha un po’ con tutti nel quartiere: con chi parcheggia l’auto fuori dagli spazi appositi, con chi sbaglia a fare la differenziata, con la tizia che gira con i tacchi alti e un ridicolo cagnolino al guinzaglio, con il gatto spelacchiato che continua a fare la pipì davanti a casa sua. Ma l’arrivo di Parvaneh, la nuova vicina di casa, iraniana che si è trasferita da poco ad abitare, con il marito e i due figli, nella casa difronte aprirà poco per volta la mente di Ove, restituendocelo come il miglior “nonno” che un nipote possa desiderare.

MY NAME IS EMILY (dal 1 novembre al cinema)
di Simon Fitzmaurice con Evanna Lynch, George Webster, Michael Smiley, Martin McCann, Deirdre Mullins, Cathy Belton, Barry McGovern
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Dopo la morte della madre e l’internamento del padre Robert (Michael Smiley) in una clinica psichiatrica, Emily (Evanna Lynch) viene affidata a una famiglia adottiva e inizia a frequentare una nuova scuola dove fatica a integrarsi. Quando, per la prima volta, nel giorno del suo sedicesimo compleanno non riceve l’annuale biglietto d’auguri da parte del padre, Emily intuisce che qualcosa non va. La ragazza decide di risolvere da sé la questione e, chiedendo aiuto ad Arden (George Webster), l’unica persona che le abbia offerto la propria amicizia nella nuova scuola, decide di partire per liberare il padre dalla clinica in cui è ricoverato. I due giovani, accompagnati dall’intensa colonna sonora firmata dal pluripremiato compositore Stephen McKeon, iniziano così un viaggio attraverso l’Irlanda del Nord che li porterà a conoscersi, ad aprirsi all’ignoto e a fidarsi dell’altro.

GLI ASTEROIDI (dal 1 novembre al cinema)
di Germano Maccioni con Pippo Delbono, Chiara Caselli, Riccardo Frascari, Nicolas Balotti, Alessandro Tarabelloni, Adriana Barbieri
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Pietro, nella confusione dei suoi diciannove anni, vaga insieme a Ivan attraverso una pianura fatta di fabbriche chiuse, poche speranze e piccoli espedienti, finché l’asteroide che minaccia di distruggere la terra finisce per rivoluzionare il loro spazio vitale. Esordio al lungometraggio di Germano Maccioni, nelle sale dal 1 novembre.

NON C’È CAMPO (dal 1 novembre al cinema)
di Federico Moccia con Vanessa Incontrada, Claudia Potenza, Corrado Fortuna, Gian Marco Tognazzi, Neva Leoni, Leonardo Pazzagli, Beatrice Arnera, Mirko Trovato, Caterina Biasiol, Serena Iansiti, Eleonora Gaggero, Valeria Fabrizi
(commedia, sentimentale)

Sinossi ufficiale: Le professoresse Laura (Vanessa Incontrada) e Alessandra (Claudia Potenza) accompagnano la loro classe di liceo in gita scolastica a Scorrano, un paesino della Puglia. Gli alunni, tra cui Francesco (Mirko Trovato), Flavia (Beatrice Arnera) e Valentina (Caterina Biasiol), sono pieni di aspettative ma un imprevisto scombussola i piani: NON C’E’ CAMPO! La gita si trasforma in un incubo che costringe giovani e adulti a tornare a una comunicazione diretta e senza filtri con imprevedibili reazioni, segreti inconfessabili e…

CAPITAN MUTANDA (dal 1 novembre al cinema)
di David Soren
(animazione, commedia, family)

Sinossi ufficiale: Dall’omonima serie di libri di successo internazionale, Dreamworks Animation regala al pubblico una commedia per tutta la famiglia! Capitan Mutanda: il film racconta la storia di George e Harold, due amici per la pelle, burloni ma anche estremamente creativi, che ipnotizzano il direttore della loro scuola per farlo trasformare nel supereroe dei loro disegni: Capitan Mutanda… entusiasta al limite del ridicolo, inguaribilmente credulone e soprattutto poco furbo! Decisamente un eroe a metà!

UNA SCOMODA VERITÀ 2 (dal 30 ottobre al cinema)
di Bonni Cohen Jon Shenk con Al Gore
(documentario)

Sinossi ufficiale: Undici anni dopo Una Scomoda Verità Al Gore torna ad affrontare sullo schermo un argomento che in questi anni non ha mai smesso di approfondire: il surriscaldamento del globo terrestre, le sue cause, i suoi effetti e le alternative praticabili. Il documentario lo segue nelle sue conferenze e nei suoi incontri a tutti i livelli supportando le sue riflessioni con immagini molto significative.

WE ARE X (dal 30 ottobre al cinema)
di Stephen Kijak
(documentario, musicale)

Sinossi: La musica e il mito della più grande rock band giapponese di tutti i tempi, gli X Japan, sono al centro del nuovo documentario di Stephen Kijak We Are X applaudito al Sundace.

POKEMON: SCELGO TE! (al cinema solo il 5 e il 6 novembre)
di Kunihiko Yuyama
(animazione, avventura, fantasy)

Sinossi ufficiale: A pochi mesi dal successo dell’uscita giapponese, il film “Pokémon. Scelgo Te!” arriva nelle sale cinematografiche italiane solo il 5 e 6 novembre

Articolo pubblicato anche su CineAvatar.it

n.d.r. un clic sui link in rosso per leggere le recensioni

Ultimo aggiornamento il 4.11.2017, ore 10.45: inserimento link

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi