Ma se domani... > Cinema > Uscite della settimana > IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 9 novembre

IL BELLO, IL BRUTTO, IL CATTIVO: i film in uscita il 9 novembre

bbc film in uscita al cinema

I FILM IN USCITA AL CINEMA IL 9 NOVEMBRE

Come ogni settimana, torna l’appuntamento con “Il Bello, Il Brutto, Il Cattivo”, la rubrica dinamica e veloce per guidarvi alla scoperta dei film più significativi e delle novità cinematografiche del momento.

BORG MCENROE
di Janus Metz Pedersen con Shia LaBeouf, Sverrir Gudnason, Stellan Skarsgård, Tuva Novotny, David Bamber, Claes Ljungmark, Robert Emms, Demetri Goritsas, Colin Stinton
(biografico, sportivo)

Sinossi ufficiale: Basato su una storia vera. Per la prima volta al cinema una delle più straordinarie rivalità sportive di tutti i tempi che ha cambiato in modo indelebile la storia dello sport mondiale. Da una parte l’algido e composto Bjorn Borg (Sverrir Gudnason), dall’altra l’irascibile e sanguigno John McEnroe (Shia LaBeouf). Il primo desideroso di confermarsi re incontrastato del tennis, il secondo determinato a spodestarlo. Svelando la loro vita fuori e dento il campo, Borg McEnroe è il ritratto avvincente, intimo ed emozionante di due indiscussi protagonisti della storia del tennis e il racconto, epico, di una finale diventata leggenda: quella di Wilmbledon 1980.

AUGURI PER LA TUA MORTE
di Christopher Landon con Jessica Rothe, Israel Broussard, Ruby Modine, Rachel Matthews, Charles Aitken, Jason Bayle, Phi Vu, Donna DuPlantier
(horror)

Sinossi ufficiale: Blumhouse (Split, Scappa – Get Out, Whiplash) produce un nuovo thriller originale e genial: AUGURI PER LA TUA MORTE, in cui una studentessa (Jessica Rothe, La La Land) rivive il giorno del suo omicidio con tutti i suoi particolari fino alla scoperta dell’identità del suo assassino.   AUGURI PER LA TUA MORTE è diretto da Christopher Landon (Paranormal Activity – Il Segnato) e scritto da Scott Lobdell insieme a Landon.

THE PLACE
di Paolo Genovese con Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Alba Rohrwacher, Vittoria Puccini, Rocco Papaleo, Silvio Muccino, Silvia D’amico, Vinicio Marchioni, Alessandro Borghi, Sabrina Ferilli, Giulia Lazzarini
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Cosa saresti disposto a fare per ottenere ciò che vuoi? Un misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere. Quanto saranno disposti a spingersi oltre i protagonisti per realizzare i loro desideri?

THE SQUARE
di Ruben Östlund con Elisabeth Moss, Dominic West, Claes Bang, Terry Notary, Linda Anborg, Annica Liljeblad
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Vincitore della Palma d’Oro all’ultimo Festival di Cannes, The Square ha sorpreso pubblico e critica con un mix irresistibile di ironia e provocazione, analisi sociale e umorismo “scorretto”, soprattutto sul mondo dell’arte contemporanea, consacrando Ruben Östlund (Forza Maggiore) come uno dei più originali cineasti di oggi. Protagonista del film è Christian, curatore di un importante museo di arte contemporanea di Stoccolma, nonché padre amorevole di due bambine. Nel museo c’è grande fermento per il debutto di un’installazione chiamata “The Square”, che invita all’altruismo e alla condivisione, ma quando gli viene rubato il cellulare per strada, Christian reagisce in modo scomposto, innescando una serie di eventi che precipitano la sua vita rispettabile nel caos più completo.

ADDIO FOTTUTI MUSI VERDI
di Francesco Ebbasta con Ciro Priello, Simone Ruzzo, Fabio Balsamo, Beatrice Arnera, Roberto Zibetti, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito
(commedia, fantascienza)

Sinossi ufficiale: Partire o restare. Inseguire i propri sogni o accettare un lavoro qualunque. Piselli o fave. E soprattutto, è più facile trovare lavoro in Italia o nello spazio?
Dopo il successo di “Gay Ingenui”, “Lost in Google”, “Gli effetti di Gomorra sulla gente”, i THE JACKAL approdano sul grande schermo con un’ irresistibile fanta-comedy. Il protagonista è Ciro, super qualificato grafico pubblicitario, specializzato in porte in faccia e collezionista di delusioni che, dopo averle provate tutte, decide di partecipare ad un concorso e mandare il suo curriculum nientedimeno che agli alieni. Tanto quelli figurati se rispondono. E invece…

PADDINGTON 2
di Paul King con Ben Whishaw, Hugh Grant, Brendan Gleeson, Jim Broadbent, Peter Capaldi, Julie Walters, Sally Hawkins, Francesco Mandelli, Hugh Bonneville
(commedia, family)

Sinossi ufficiale: Paddington è ormai un celebre membro di Windsow Gardens, la comunità in cui vive con la famiglia Brown. A caccia del regalo perfetto per il centenario di zia Lucy, il nostro simpatico e buffo amico trova un raro libro pop up in un negozietto di antiquariato. Dopo avere svolto una serie di lavoretti per tentare di comprarlo, il libro sparisce misteriosamente, scatenando l’orsacchiotto e la mitica famiglia Brown sulle tracce dell’astuto ladro che l’ha trafugato. Dopo il travolgente successo del primo film, anche questo secondo capitolo è uno strepitoso cocktail di azione e simpatia, ancora una volta diretto da Paul King e prodotto da David Heyman.

L’ESODO
di Ciro Formisano con Daniela Poggi, Kiara Tomaselli, Rosaria De Cicco, Ilir Jacellari, Carlotta Bazzu
(drammatico)

Sinossi ufficiale: 2012 Francesca è un’ esodata che per sopravvivere chiede l’elemosina in piazza della Repubblica a Roma. Sua nipote Mary è la sua famiglia ed è la persona a cui tiene di più. L’ adolescente è distratta dalla propria giovinezza e disprezza la miseria in cui riversa con sua nonna improvvisamente, con l’arrivo del governo tecnico. Francesca in piazza conosce diverse persone che si dimostrano solidali della sua condizione, ma le cose si complicano quando una giornalista le chiede di farle un’intervista.

MALARAZZA
di Giovanni Virgiliio con Stella Egitto, Paolo Briguglia, David Coco, Cosimo Coltraro, Antonino Frasca Spada
(drammatico)

Sinossi ufficiale: Tommasino Malarazza è il boss ormai in declino del quartiere Librino, a Catania. È sposato con la giovane Rosaria, che maltratta ogni giorno; da lei ha avuto un figlio, Antonino. La donna sogna per il ragazzo un futuro diverso da quello del padre, lontano dalla vita di strada che offre il quartiere, ma può contare solo sull’aiuto di suo fratello Franco, emarginato perché trans e residente a San Berillo. Quando Tommasino uscirà di scena, si aprirà una possibilità di cambiamento per tutti, ma la libertà non è sempre facile da ottenere.

Articolo pubblicato anche su CineAvatar.it

n.d.r. un clic sui link in rosso per leggere le recensioni dei film

Ultimo aggiornamento l’11.11.2017, ore 7.20: inserito link

Related posts

Comment(1)

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi