/, Mostre, Mostre in Ticino/Arte e Perturbante Visarte Ticino, la mostra-concorso in cui a decidere è anche il pubblico

Arte e Perturbante Visarte Ticino, la mostra-concorso in cui a decidere è anche il pubblico

By |2018-04-18T01:11:51+00:00dicembre 9, 2017|Arte, Mostre, Mostre in Ticino|

Alla scoperta di Arte e Perturbante Visarte Ticino, la collettiva ospitata a Casa Serodine (Ascona) sino al 28 gennaio 2018.

la locandina della mostra Arte e perturbante Visarte Ticino

la locandina della mostra Arte e perturbante Visarte Ticino

Su MaSeDomani abbiamo un debole per gli eventi culturali, in particolare per quelli che stimolino il visitatore in modo insolito. E in questo periodo natalizio, un’esposizione molto originale darà spazio ad un gruppo di artisti, coinvolgendo il visitatore come raramente capita entro le mura di un museo. Arte e Perturbante Visarte Ticino è la mostra-concorso inaugurata nella magnifica cornice di Casa Serodine ad Ascona sabato 25 novembre. E sino a fine gennaio (per la precisione al 28.01.2018), sarete proprio voi ad assegnare uno dei premi (quello del pubblico, appunto) del primo concorso indetto da Arte Ascona.

Arte e Perturbante già dal titolo ci lascia intuire quale sia il suo fil rouge. Sono le emozioni a cui, ancora una volta, MaSeDomani è tanto legato, ad essere le grandi protagoniste. Le sensazioni che hanno spaesato, turbato, indotto a riflettere alcuni autori e si sono trasformate in opere su tela, installazioni, sculture e molto altro. È la dilagante incertezza economico-sociale, politica e religiosa, a far da motore alla creatività degli artisti di Visarte Ticino aderenti al progetto. Un progetto tripartito, che ha l’ambizione di avere un seguito in futuro e che sicuramente ha già dato i suoi frutti durante la prima e seconda parte. Rispettivamente, la mostra Arte e Perturbante (dal 29 settembre al 12 novembre) e la giornata di studio, organizzata al Monte Verità lo scorso 29 settembre.

Un’opera in mostra a Arte e Perturbante Visarte Ticino: Pascal Murer - Nonsapiens, 2010

In mostra: Pascal Murer – Nonsapiens, 2010

Come ci ha ricordato la direttrice del Museo Comunale d’Arte di Ascona Mara Folini, che ha curato questo evento insieme a Viana Conti, Arte e Perturbante Visarte Ticino ha lo scopo di esplorare il concetto di “perturbante” in questo periodo storico complesso in cui gli ideali vacillano. Ed è un tentativo (lodevole, aggiungo io) di dare visibilità, sostegno e un tangibile riconoscimento a talenti del territorio, svantaggiati da un’epoca, l’attuale, segnata profondamente dalla precarietà. Ulteriore motivo per cui si è deciso di inaugurare il Concorso Arte Ascona con ben tre premi finali. Oltre a quello del pubblico, ce ne saranno anche uno della Giuria Tecnica e uno della Fondazione Monte Verità (la cerimonia si terrà il 3 febbraio 2018). Nello specifico, prevedranno una somma di denaro e, nell’ultimo caso, un soggiorno al Monte Verità con l’allestimento di una temporanea alla Casa dei Russi, o altro luogo idoneo.

A Casa Serodine nei prossimi mesi, saranno proposti i lavori di diciotto artisti (!), i quali di stanza in stanza, vi stimoleranno e suggestioneranno con le loro immagini, forme e colori. Con la loro ironia, i loro dubbi e sensazioni. E alla fine vi attenderà la cartolina da compilare.

INFORMAZIONI UTILI

Prima di chiudere qualche info pratica. Arte e Perturbante Visarte Ticino sarà aperta dal 26 novembre 2017 al 28 gennaio 2018 all’interno di Casa Serodine, in Piazza San Pietro ad Ascona (Svizzera). Gli orari sono i seguenti: giovedì, venerdì e sabato dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00; domenica e festivi dalle 10.30 alle 12.30. L’ingresso è libero. Per mappe, chiusure e contatti, si consiglia di visitare il sito http://museoascona.ch Di seguito una galleria con una selezione delle opere esposte (un clic per lo slideshow, due clic per ingrandire).

Vissia Menza

 

Si ringrazia l’ufficio stampa per il supporto iconografico

Ennio Flaiano amava ricordare che “Il cinema è l’unica forma d’arte nella quale le opere si muovono e lo spettatore rimane immobile.”, ed è Vissia ad accompagnarci con passione e sensibilità nelle mille sfaccettature di un’arte in movimento. Ma non solo. Una guida tout court, competente e preparata, amante della bellezza, che scrive con il cuore e trasforma le emozioni in parole. Dal cinema alla pittura, con un occhio vigile per il teatro e la letteratura, V. ci costringe, piacevolmente, a correre per ammirare un’ottima pellicola o una mostra imperdibile, uno spettacolo brillante o un buon libro. Lasciarsi trasportare nelle sue recensioni è davvero facile, perdersi una proiezione da lei consigliata dovrebbe essere proibito dal codice penale. Se qualcuno le chiede: ma tu da che parte stai? La sua risposta è una sola: “io sto con Spok, adoro l’Enterprise e sono fan di Star Trek”

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi