///I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio

By |2018-01-19T08:00:34+00:00gennaio 19, 2018|Cinema, Uscite della settimana|

E’ venerdì, come sempre vi racconto quali saranno i film in lingua originale proiettati a Milano nei prossimi giorni, a beneficio di stranieri, studenti e dei tanti che non amano i sovente mediocri doppiaggi italiani. Mettetevi comodi che questa settimana sono proprio tanti.

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/1

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/1

Film centrale dei prossimi giorni sarà L’ORA PIU’ BUIA (The Darkest Hour) di Joe Wright. Appena nominato Primo Ministro della Gran Bretagna, Winston Churchill (un monumentale Gary Oldman) fu chiamato ad affrontare una delle scelte più difficili della sua carriera politica: se negoziare con la Germania nazista o rimanere fermo sulle proprie posizioni, continuando a combattere in nome degli ideali e della libertà della nazione. Churchill decise di resistere, riuscendo senza false promesse a radunare intorno a sé l’intera nazione: il 13 maggio 1940, nel suo discorso di insediamento, pronunciò la famosa frase: “Non posso promettervi altro che sangue, sudore e lacrime”, quel “blood, sweat and tears” diventato da allora proverbiale.
Nelle sale Uci Cinemas: tutti i giorni al Bicocca, solo mercoledì 24 al Certosa, Gloria, Milanofiori e Pioltello. Già da oggi all’Anteo Palazzo del Cinema e da lunedì 22 a mercoledì 25 all’Anteo CityLife. Lunedì 22 al Plinius.

Lunedì 22 all’Anteo Palazzo del Cinema, martedì 23 all’Arcobaleno e giovedì 25 al Mexico la rassegna SOUND&MOTION PICTURES presenta la commedia ferocemente satirica SUBURBICON. La regia è di George Clooney, ma il film è dalla testa ai piedi frutto della magnifica coppia di fratelli Joel e Ethan Coen, che ne hanno scritto la sceneggiatura fin dal 1986. Anni 50: nella tranquilla cittadina di Suburbicon gli abitanti sono persone normali che rappresentano il lato migliore e peggiore della natura umana. Tra questi c’è la famiglia Lodge, apparentemente perfetta, che dopo aver subito una grave aggressione nella propria casa non esita a farsi prendere la mano dal ricatto, dalla vendetta e dal tradimento. Con Matt Damon, Julianne Moore, Oscar Isaac. 

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/2

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/2

All’Anteo Palazzo del Cinema ha debuttato ieri ELLA & JOHN (The Leisure Seeker) il nuovo film diretto da Paolo Virzì scritto insieme a Stephen Amidon (l’autore de IL CAPITALE UMANO). The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui l’acciaccata ma lucidissima Ella (Helen Mirren) e il sanissimo ma svanito John (Donald Sutherland) andavano in vacanza coi figli negli anni Settanta. Una mattina d’estate, per sfuggire ad un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti e sale a bordo del veicolo, partendo da Boston verso sud per l’ultima avventura.
Potrete vedere ELLA & JOHN anche lunedì 22 al Colosseo e giovedì 25 al Plinius.

Prosegue trionfalmente il successo del fresco vincitore di 4 Golden Globes, il bellissimo TRE MANIFESTI A EBBING, MISSOURI. Tre mesi prima le hanno ucciso la figlia, ma la polizia non ha trovato il colpevole e le indagini languono. Mildred (Frances McNormand) decide così di dare uno scossone alle pigre istituzioni locali facendo installare alle porte della città tre giganteschi manifesti che chiedono conto del loro operato. L’umanissimo, pacato sceriffo Willoughby (Woody Harrelson) cerca di venirle incontro, mentre il suo insubordinato e razzista vice Dixon (Sam Rockwell) non la prende per niente bene. Ecco, questa rubrica sui film in lingua originale è nata proprio per film come questo.

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/3

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/3

Grandi classici francesi. Al CinéMagenta63, la sala proiezioni dell’Institut Français, giovedì 25 terzo appuntamento con il maestro del noir Jean-Pierre Melville. Protagonisti di LE CERCLE ROUGE (I senza nome, 1970) sono tre uomini (Alain Delon, Gian Maria Volonté e Yves Montand) uniti dal caso, che tentano il colpo grosso in una gioielleria. Ci sono poi un poliziotto (Bourvil), che tallona uno dei tre, e il classico granello di sabbia che farà inceppare il meccanismo.
Imperdibile per tutti i cinefili, perché la versione distribuita in Italia ha subìto 27 minuti di tagli (!) rispetto all’originale, sia al cinema che nel dvd. Ingresso con la Carte de Membre (50 € l’anno per accesso a tutte le attività e ai prestiti dalla mediateca) o con la CinéCarte (20 € per 4 film, da soli in compagnia).

Lunedì 22 al Mexico e martedì 23 al Palestrina seconda parte di TUTTO JEAN VIGO, la breve rassegna dedicata al geniale regista morto nel 1934 a soli 29 anni, autore memorabile anche se la sua cinematografia è ridotta a soli quattro titoli. Dopo L’ATALANTE della settimana scorsa, vengono proposti il corto LA NATATION PAR JEAN TARIS, CHAMPION DE FRANCE e i due mediometraggi ZERO DE CONDUITE e A’ PROPOS DE NICE.
Al cinema Rondinella di Sesto San Giovanni le due parti della rassegna saranno proiettate di fila il 22 e il 23 gennaio.

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/4

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/4

Potremmo chiamarli long-seller. Al Centrale lunedì 22 alle 20 ASSASSINIO SULL’ORIENT EXPRESS. Celeberrimo giallo di Agatha Christie, è stato portato diverse volte in tv ma solo nel 1974 al cinema, con la regia di Sidney Lumet e un cast all stars (Oscar a Ingrid Bergman). A quello stesso stile molto classico, con un gusto tutto inglese per scene e costumi, si è ispirato oggi Kenneth Branagh, baffuto protagonista nei panni di Hercule Poirot e regista alla guida di un altrettanto ricco cast: tra gli altri il “cattivo” Johnny Depp, una ancora splendida Michèle Pfeiffer, Willem Dafoe, Penelope Cruz.

All’Uci Bicocca sabato 20 e domenica 21 proiezioni mattinali del delizioso cartoon Disney-Pixar COCO. Il dodicenne messicano Miguel sogna di diventare un musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz. Nel tentativo di dimostrare il suo talento finisce per ritrovarsi nella Terra dei Morti, dove incontra diversi antenati, come la bisnonna Imelda e l’imbroglione Hector. Con lui parte per uno straordinario viaggio allo scopo di trovare Ernesto e guadagnarsi la benedizione della famiglia, che gli permetterà di tornare nel Mondo dei Vivi prima che sia troppo tardi. Tra i doppiatori originali Benjamin Bratt, Gael Garcia Bernal, Edward James Olmos. 

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/5

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/5

Alla Cineteca Spazio Oberdan parte sabato 20 la rassegna LE DONNE SECONDO ALLEN. In 13 grandi titoli (non tutti, purtroppo, in lingua originale) il meglio del cinema di Woody Allen con al centro figure femminili, da sempre presenze essenziali della sua formidabile commedia umana. In programma dai grandi classici come IO E ANNIE e MANHATTAN, fino all’ultimo LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE.

La filmografia dei Paesi arabi è ricchissima ma è difficile vedere da noi film in lingua originale al di fuori dei festival. Giovedì 25 e venerdì 26 la Cineteca provvede con la densa ed interessante rassegna VIAGGIO IN ITALIA CON IL CINEMA TUNISINO. In 2 giorni 6 film, dal grande classico passionale GOHA del 1958, con i giovanissimi Claudia Cardinale e Omar Sharif, a ZEINEB N’AIME PAS LA NEIGE (2016), storia di una bambina di 9 anni che non ha nessuna intenzione di seguire la madre ed emigrare in Canada. Ingresso libero per i possessori della Cinetessera 2018.

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/6

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/6

A chiudere la rassegna IL CINEMA DI KATHRYN BIGELOW sarà sabato 20 e mercoledì 24 ZERO DARK THIRTY. Dal giorno dell’attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001, Osama bin Laden e il suo gruppo di talebani diventano il nemico numero uno del governo degli Stati Uniti. Per dieci lunghissimi anni, contraddistinti da avvistamenti, depistaggi e panico per l’eventualità di altri attentati, Maya (Jessica Chastain) e i colleghi agenti speciali della Cia, con l’aiuto delle forze dei Navy Seals,  hanno il compito di rintracciarlo e consegnarlo al Paese, vivo o morto e a rischio delle loro stesse vite.

Ultime proiezioni per il film slovacco LITTLE HARBOUR, vincitore dell’Orso di Cristallo al Festival di Berlino 2017, ispirato a una storia vera. Jarka ha 10 anni ed è ferita dalla mancanza di attenzioni da parte della madre. Un giorno trova due neonati abbandonati, che mette al sicuro in un capanno dismesso. Insieme al piccolo Kristian, il suo vicino di otto anni, Jarka si prende cura con amore dei gemelli. In quella fuga crea con loro la famiglia ideale che non ha mai avuto.

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/7

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/7

Martedì 23 al cinema Colosseo Biografilm Festival presenta MY GENERATION, documentario diretto da David Batty, ma ideato oltre che presentato da Michael Caine. A partire da molti, divertenti racconti personali dell’attore, il film – costruito su 50 interviste originali e migliaia di ore di materiale d’archivio – racconta le maggiori celebrità della Londra degli anni 60, la Swinging London. Protagonisti dai musicisti come Beatles, Rolling Stones, Marianne Faithfull e The Who, a personaggi della moda come la modella Twiggy, la stilista Mary Quant e il fotografo David Bailey, fino all’attrice Joan Collins e al pittore David Hockney.

Anche il cinema Beltrade – ogni giorno 6-7 titoli diversi, quelli stranieri tutti in lingua originale – propone un documentario a tema artistico. Un intero quartiere della metropoli cinese di Shenzhen lavora a ritmi impressionanti per produrre riproduzioni di quadri di Van Gogh, molto richiesti sui mercati internazionali. Nel film cino-olandese ALLA RICERCA DI VAN GOGH seguiamo un ex contadino diventato pittore dalla Cina ad Amsterdam, in un viaggio alla ricerca di sé unita a quella delle radici del suo lavoro. E’ insieme una riflessione sulla travagliata transizione culturale della Cina e su come l’Occidente rischia di sperperare il tesoro della propria identità.

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/8

I film in lingua originale a Milano da venerdì 19 gennaio/8

Grande debutto della settimana è POESIA SENZA FINE dell’87enne Alejandro Jodorowski. Interpretato come sempre dai suoi figli Brontis e Adan, è un viaggio introspettivo che pesca ancora una volta nella biografia e nell’universo fantasmatico e visionario del regista cileno, il suo personalissimo Amarcord a cavallo tra surrealismo ed esperienza psicomagica.

Tanti altri i titoli presenti – dal francese HAPPY END di Michael Haneke, all’americano DETROIT di Kathryn Bigelow, al documentario tedesco THE HATE DESTROYER – ma assolutamente da non perdere è l’ungherese CORPO E ANIMA. Endre è il maturo direttore di un mattatoio, Mària la neoassunta giovane addetta al controllo qualità. Schivi e solitari, un giorno scoprono con stupore di fare entrambi da alcune notti l’identico sogno, in cui sono due cervi che brucano pacifici in un bosco innevato. I loro rapporti molto formali iniziano inevitabilmente a cambiare: anche in un ambiente così ostile, tra due persone così diverse, l’amore può germogliare.

E’ tutto. Per approfondimenti, informazioni sulle trame, vedere i trailer, sapere indirizzi e orari – e leggere le recensioni di MaSeDomani – cliccate sulle scritte in rosso. Buona visione!

Marina Pesavento

Casalinga per nulla disperata, ne approfitta per guardare, ascoltare, leggere, assaggiare, annusare, immergersi, partecipare, condividere. A volte lunatica, di gusti certo non facili, spesso bizzarri, quando si appassiona a qualcosa non la molla più.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi