//, Teatro/Il Festival di Sanremo, una storia di famiglia… e se diventasse un MUSICAL?

Il Festival di Sanremo, una storia di famiglia… e se diventasse un MUSICAL?

By | 2018-05-21T14:05:28+00:00 maggio 21, 2018|Musica, Teatro|

Sanremo Musical con la regia di Isabella Biffi è in scena al Teatro Nuovo di Milano  dal 18 al 27 maggio 2018.

Il musical si sa, può piacere oppure no, MaSeDomani fossimo stregati da questo genere che unisce il canto, la danza e la recitazione?

il manifesto ufficiale di sanremo musical

“Non mi sembra vero!!! Un musical sulle canzoni del festival di Sanremo!!!”

Che ascoltassi la Pausini era cosa nota, che sapessi tutto Baglioni, noto anche questo. Ma se dico Franco Fasano?! Qui siamo in pochi a ricordarlo. E se poi aggiungo Stefano Sani? Era il 1982 quando cantava “Lisa se n’è andata via, qui non è più casa sua…libera ovunque sia non è più mia” Io…avevo….em…em non lo dico, ma ero una bambina e il festival di Sanremo era un appuntamento di famiglia. Ricordo che si stava davanti alla TV, si commentavano i vestiti delle vallette di turno, mia madre ammirava i fiori che facevano da cornice al palco dell’Ariston e con le mie cugine mi divertivo a fare la giuria. “10, ha cantato benissimo” dicevo. “Sí ma era vestita malissimo” ribatteva Luciana già esperta di glamour. Federica faceva da paciere e arrivavamo ad una classifica tutta nostra che spesso era anche quella della TV.

Sanremo non solo è parte della storia del nostro paese, anche se non piace, anche se non è moderno, anche se…ma fa parte della vita di molte famiglie italiane, compresa la mia. E così l’idea che si ripercorra la storia delle canzoni di Sanremo con un musical mi fa tornare indietro con la memoria, pronta a dare il mio voto a questo o quel cantante. Quest’anno ho votato anch’io “Non mi avete fatto niente”, ma questa volta con il mio smartphone. Purtroppo non c’era tutto il clan familiare al completo, ma la tecnologia ci ha legato ugualmente.

“Cosa dici di Annalisa?” mi aveva WhatsAppato Luciana. “O i Decibel?” aveva scritto accompagnando la domanda da un paio di emoticon con gli occhi a cuore per Enrico Ruggeri.
“Il più figo resta Pierfrancesco Favino” ci aveva messo a tacere anche questa volta Federica. La nostra chat era incandescente, avevamo steso la classifica provvisoria sul nostro gruppo virtuale come quando eravamo bambine.
Alla fine aveva vinto Fabrizio Moro e Ermal Meta. Avevamo azzeccato anche questa volta.

“Un musical sulle canzoni del festival, chi viene?”
un’immagine della prima serata di Sanremo Musical al Teatro Nuovo di Milano - ph ufficio stampa

un’immagine della prima serata di Sanremo Musical al Teatro Nuovo di Milano

Le risposte non sono tardate.

“Quando?”

Dal 18 al 27 maggio 2018 debutta a Milano, al Teatro Nuovo. Da “Papaveri e papere”, passando per “Almeno tu nell’universo”, fino a giungere ai giorni nostri.

Scritto da Isabella Biffi e Salvatore De Pasquale, con la regia di Isabella Biffi e il patrocinio del Comune di Sanremo, del Casinò di Sanremo e del Teatro Ariston di Sanremo, Sanremo Musical non è solo un omaggio alle più belle canzoni che hanno partecipato alla manifestazione dal 1951 ad oggi, ripercorre anche la storia e le evoluzioni del costume italiano negli ultimi settant’anni, attraverso il racconto dei sogni, delle incertezze, delle paure di otto giovani artisti che amano il festival, perché è stato la colonna sonora di molti.
“Come per noi” aveva detto Luciana.
Proprio così.

Sanremo Musical è proprio per noi. Racconta la storia di otto giovani aspiranti cantanti e attori, provenienti da varie parti d’Italia, si ritrovano al teatro Ariston di Sanremo per sostenere un provino per entrare a far parte del cast di un musical sul Festival della canzone italiana. “Noi volevamo fare la giuria!!” avevo suggerito io.

I protagonisti hanno in comune il grande amore per il festival di Sanremo e il suo passato, di cui sono informatissimi, e il forte desiderio di diventare, un giorno, dei veri protagonisti dello spettacolo.
I giovani artisti, in un’atmosfera surreale, si ritrovano apparentemente soli in teatro e diventa naturale confrontarsi, per ripercorrere, singolarmente e insieme, la storia musicale della manifestazione. In realtà sono controllati, studiati e giudicati, in una sorta di “grande fratello”, da due personaggi, gli stessi che hanno ideato e fortemente voluto il festival di Sanremo a partire dalla prima edizione.

Alla fine, il loro sogno si avvera: saranno scelti per il musical.

un’immagine della prima serata di Sanremo Musical al Teatro Nuovo di Milano - ph ufficio stampa

un’immagine della prima serata di Sanremo Musical al Teatro Nuovo di Milano

“Ma che bellezza!” aveva detto Federica che stava già digitando la prenotazione on line.

L’idea di questo musical nasce dall’incontro tra Walter Vacchino, proprietario del Teatro Ariston, Isabella Biffi, cantautrice e regista di musical, Matteo Rotondo, produttore esecutivo di numerosi e prestigiosi eventi radiofonici.
Le musiche originali sono di Silvio Melloni, Gino Zandonà, Osvaldo Pizzoli e Isabella Biffi.
La produzione è affidata a SANREMOMUSICAL.

“Sto già stampando i biglietti” aveva scritto mia cugina.
La nostra famiglia è pronta ancora una volta, non per il divano, ma per vedere il Festival a teatro!!

E tu? MaSeDomani il musical stregasse anche te?

Sarah Pellizzari Rabolini

INFORMAZIONI UTILI
Sanremo Musical

Dal 18 al 27 maggio 2018
Teatro Nuovo di Milano
Indirizzo: Piazza San Babila
Contatti: info@teatronuovo.it oppure tel 02 794026
News e approfondimenti sul sito: www.sanremomusical.com

i ragazzi di Sanremo Musical al Teatro Nuovo di Milano - ph ufficio stampa

i ragazzi di Sanremo Musical al Teatro Nuovo di Milano

 

Foto: si ringraziano gli uffici stampa

Sarah è un’insegnante e una scrittrice. Ha pubblicato poesie, racconti e due romanzi (il secondo è Amarsi Ancora). Ha partecipato a diverse antologie tra cui Le donne che fecero l’impresa-Lombardia, è stata finalista di concorsi e premi letterari. Pratica la mindfulness ogni giorno e crede che scrivere sia una vera terapia per l’anima.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi