About Alf76

Dici Alfonso e pensi alla sua amata Triestina, alla sua biblioteca (rigorosamente ordinata per case editrici) che cresce a vista d’occhio, alla Moleskine rossa sempre in mano e alla adorata Nikon con la quale cattura scorci di quotidianità, possibilmente tenendo il corpo macchina in bizzarre posizioni, che vengono premiati ma non pensiate di venirlo a sapere. Se non vi risponde al telefono probabilmente ha avuto uno dei tanti imprevisti che riuscirà a tramutare in un esilarante racconto di “Viva la sfiga!”. Perché lui ha ironia da vendere ed un vocabolario che va controcorrente in questo mondo dominato dagli sms e dagli acronimi indecifrabili. Decisamente il più polivalente di tutti noi dato che è… il nostro (e non solo) Blogger senior che con il suo alfonso76.com ha fatto entrare la blog-o-sfera nella nostra quotidianità.

Recensione Cacciatori di mafiosi di Andrea Galli

icona-cacciatori-di-mafiosi

E comunque a volte c’è bisogno di qualcuno che ce lo ricordi. Perché poi altrimenti va a finire che ti immagini il mafioso con coppola e fucile sottobraccio, o con la canottiera sporca di sugo, immediatamente riconoscibile fra mille. E ti scordi che la mafia é appalti truccati, ville protette da una connivenza generalizzata, lusso, management […]

Recensione Suonerò la tua morte di Gianluca Soletti

icona-suonero-la-tua-morte-soletti

Si può scrivere un romanzo storico privo di forzature che risponda a tutte le caratteristiche tipiche del thriller senza prendere necessariamente ad esempio Dan Brown e la pletora di imitatori che inondano il mercato editoriale con trame fotocopiate e tendenti all’esoterico-andante? Si, si può, e ce lo dimostra Gianluca Soletti con il suo “Suonerò la […]

La foto (forse) più vista di tutti i tempi

icona-chuck

Alcuni la considerano la foto più vista di tutti i tempi. Non so se sia possibile affermarlo con certezza, ma di certo si tratta di una immagine che è stata visualizzata miliardi di volte. E questa è la sua storia. Charles (per gli amici Chuck) O’Rear fotografa dal 1951, anno in cui raggiunse la bella […]

Recensione romanzo Scontro Frontale di Tom Clancy

icona-scontro-frontale-tom-clancy

In felice vacanza matrimoniale a New York, ho visto “Command Authority” occhieggiarmi dalle vetrine delle librerie: si tratta dell’ultimo romanzo della voce principale del tecno-militar-thriller Tom Clancy, scomparso ai primi di ottobre del 2013. Ho resistito. Non ho resistito alla tentazione di “Scontro frontale”, edito negli USA nel 2012 e recentemente pubblicato in Italia dai […]

Recensione Il fondamentalista riluttante di Mohsin Hamid

icona-il-fondamentalista-riluttante

Ci sono romanzi che suscitano domande esistenziali, altri che ti lasciano dentro interrogativi non risolti di carattere morale (e sto pensando a “Le benevole” di Jonathan Littell). E poi ci sono romanzi in grado di affrescare un’epoca – addirittura quella contemporanea – con la forza di un pamphlet storico e la scorrevolezza di un’opera di […]