/M. H.

About M. H.

Mata Hari danza in cucina, piroetta con maestria fra ingredienti esotici o contadini, si produce in un doppio avvitamento verso la cantina, per scegliere la bottiglia più adatta alla pietanza consigliata. Scordatevi i virtuosismi alla Carla Fracci e concentratevi sui sapori: tra un pizzico di sale ed uno di ilarità, ne resterete sedotti ed ammaliati.

Serate a teatro: LA PERIFERIA FA 90

By |2015-11-26T18:04:38+00:00novembre 10, 2015|Teatro|

Nel giro di una settimana, con un paio d’amici, sono andata al teatro Atir Ringhiera per vedere due spettacoli a mio avviso assai differenti fra loro: “Potevo essere io” e “Qui città di M.”. A posteriori, mi sembra che entrambi gli spettacoli parlino dello stesso argomento, cioè di quanto possa essere dura la realtà urbana, specialmente in [...]

UN SALTO TEATRO: la scoppiettante commedia NON C’è DUE SENZA… TE

By |2015-04-06T09:27:17+00:00aprile 6, 2015|Teatro|

Il letargo è finito. È Pasquetta. È primavera. Se siete rimasti a casa durante questi giorni di festa, il suggerimento è solo uno: uscite! Godetevi il capoluogo lombardo e i suoi spettacoli. Tra le proposte dei vari palchi milanesi, noi siamo stati travolti da una pièce frizzante e divertente, piccantina ma di buon gusto: NON C’è DUE [...]

Un salto a TEATRO – Il matto ovvero io non sono Stato

By |2015-03-29T07:19:11+00:00marzo 29, 2015|Teatro|

Ci sono semplicemente storie che non vanno più raccontate. La storia dell’anarchico Pinelli, a mio avviso, sta diventando una di queste. E’ una vicenda di cronaca ben conosciuta a Milano: Natale del ’69, l’anarchico ferroviere vola dal quarto piano della Questura. Subito i testimoni si contraddicono, la finestra aperta in pieno dicembre e i tre verbali, ciascuno [...]

Zombitudine nei TEATRI italiani

By |2015-03-17T08:12:46+00:00marzo 17, 2015|Teatro|

Un uomo e una donna si rifugiano in un teatro (nella fattispecie il PimOff di via Selvanesco 75, a Milano) insieme al pubblico. In questo spazio di illusoria resistenza attendono l'arrivo di qualcuno, di qualcosa: un nuovo inizio? La morte? Una rivoluzione? Un cambiamento? Forse arrivano gli Zombi. Ma, si sa … il futuro, come dicono gli [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi