La commedia TEMPO INSTABILE CON POSSIBILI SCHIARITE

tips_icona

Due amici d’infanzia da compagni di giochi diventano compagni di avventura, soci in affari. Una volta cresciuti creano una cooperativa, una piccola produzione di divani artigianali, che dà lavoro a un gruppo di persone del luogo. I due vivono in provincia, a Sant’Ugo, un paesino al confine tra Emilia Romagna e Marche, e stanno per […]

Recensione del vibrante e poetico film THIRD PERSON

Third_Person_icona

Ho atteso due lunghi anni prima di scrivere queste righe. Sul lago Ontario, in una giornata insolitamente torrida, ho visto un film, intrigante, avvolgente e avvincente: “Third Person”, scritto e diretto da Paul Haggis. La cornice era quella del Toronto Film Festival, correva l’anno 2013 e non si sapeva se e quando questa pellicola sarebbe giunta […]

Recensione del film L’ULTIMO LUPO di Jean-Jacques Annaud

ultimo-lupo_icona

Chen Zhen è uno studente di Pechino che un giorno viene inviato a insegnare ai bambini di una comunità nomade dalle antiche tradizioni, che vive isolata sulle remote e incontaminate montagne della Mongolia. Il giovane ben presto scoprirà che avrà da imparare molto di più di quanto potrà mai insegnare ai suoi “scolari”. A stretto […]

Al cinema con la divertente e dolce FAMIGLIA BELIER

la-famiglia-belier_icona

Paula ha 16 anni, vive in una fattoria della provincia francese, ha una famiglia unita e decisamente unica. I Belier ogni giorno hanno una routine di ferro che si divide tra la cura del bestiame, i campi e la vendita del formaggio, in più la ragazzina si deve occupare dei rapporti con i commercianti, i […]

Recensione di FRENCH CONNECTION con Jean Dujardin e Gilles Lellouche

FrenchConnection_icona

A Marsiglia un giudice e un malvivente si sono dati battaglia per una decade. I due si sono sfiorati, incontrati, senza  mai arrivare alle mani. Volevano sconfiggersi senza imbracciare il fucile. Tutto iniziò nel 1975 quando la French Connection era “l’eccellenza” per cui era nota la città. Il giorno in cui il giovane giudice Pierre Michel venne trasferito […]