Ci sono film che per una serie interminabile di imprevisti riescono a lasciare le sale cinematografiche prima che voi riusciate ad entrarvi. Non sto parlando delle  “meteore”, quelle pellicole che non riescono a sopravvivere al primo fine settimana di programmazione, bensì di quelle che rimangono in città per un tempo tendente ad infinito, ragione per…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi