<<Porca puttana vecchio mio, che botta!>> Inizia così “Canto di Natale 2020. Variazione sul romanzo di Charles Dickens” scritto dall’enigmatico e misterioso Tom Breakwater nel 2013. L’autore australiano usa questo nome, uno dei suoi cinque pseudonimi, per “rompere l’acqua”, il suo lento scorrere, o forse il fluire della storia di Dickens, per rivisitarla in chiave…

“Under the Skin” viene portato a Venezia 70 quindi presentato a Toronto 2013. Arriva nei cinema dopo 12 mesi di gestazione, affronta la prova del pubblico ad inizio stagione. I suoi concorrenti sono per lo più Blockbuster, quei film ricchi di nomi noti, con plot testosteronici, in cui c’è un gran bel mix di azione…

Nelle sale, tra una commedia estiva, un horror da brivido e qualche rassegna che ripropone i “bellissimi” della stagione cinematografica, da questa settimana, c’è anche un dock-film che spicca per originalità. Un filmato particolare per il taglio scelto, per i narratori e per lo scopo che ha spinto tutte le persone coinvolte a collaborare al…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi