/%1$s al %2$sCannes 2016

Grave (Raw): gloria e vita all’umana carne!

By | 2017-04-18T18:12:24+00:00 aprile 18, 2017|Anteprima, Cinema, Recensioni Film|

Recensione di Grave (Raw), il chiacchieratissimo film di debutto di Julia Ducournau Il poster del film Grave (Raw) Fin dalle sue prime apparizioni alla crème de la crème dei festival internazionali (Cannes e Toronto su tutti) Grave, primo film per il grande schermo della regista parigina Julia Ducournau, ha fatto parlare di sé più della [...]

Vi Presento Toni Erdmann, quel papà un po’ folle che tutti vorremmo

By | 2017-06-02T20:58:57+00:00 marzo 2, 2017|Cinema, Recensioni Film|

Recensione di Vi Presento Toni Erdmann, il film di Maren Ade che ha stregato Cannes 2016 nei cinema dal 2 marzo 2017. il poster italiano di Vi presento Toni Erdmann Ines è giovane, bella, impegnatissima. Ines è tedesca ma lavora in Romania. Il suo compito non è semplice: deve rendere competitiva una azienda locale per [...]

“Alla ricerca degli ideali perduti”: intervista a Jean-Pierre e Luc Dardenne

By | 2018-04-06T23:12:06+00:00 novembre 13, 2016|Cinema, Interviste|

Oggi vi proponiamo la seconda parte del nostro incontro con i registi, due volte Palma d'Oro a Cannes, Jean-Pierre e Luc Dardenne. In occasione della presentazione milanese del nuovo film, La Ragazza senza Nome (La fille inconnue), ci hanno parlato del loro lavoro, della protagonista della pellicola, di valori e di quei 7 minuti "mancanti" nella versione definitiva. Il lungometraggio è stato presentato in concorso all'ultimo [...]

“Un film non è un tribunale”: intervista a Jean-Pierre e Luc Dardenne

By | 2018-04-06T23:14:02+00:00 novembre 8, 2016|Cinema, Interviste|

In occasione dell'uscita del loro nuovo film, La Ragazza senza Nome (La fille inconnue), abbiamo incontrato  i  registi, due volte Palma d'Oro a Cannes, Jean-Pierre e Luc Dardenne. Ci hanno parlato del loro lavoro, della protagonista, ma anche dei valori di solidarietà e dignità, e di come il cinema debba regalare più interrogativi che sentenze, più domande che giudizi. Il lungometraggio è [...]

Café Society: un’elegante commedia firmata Woody Allen

By | 2016-10-06T13:04:56+00:00 ottobre 1, 2016|Cinema, Recensioni Film|

"L'amore non ricambiato uccide più gente in un anno della tubercolosi"    Il poster italiano di Café Society Party sfarzosi, case immense che paiono regge, donne bellissime in abiti da mille e una notte al braccio di gentlemen in smoking. Le notti a Los Angeles negli anni ’30 erano uno spettacolo. Scorrevano fiumi di champagne, l’industria [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi