/%1$s al %2$s citazione

Recensione Tutto Torna di Giulia Carcasi

By |2016-02-29T23:41:24+01:00Ottobre 3, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Tutto torna. Due parole, un titolo, l’illusione di avere il controllo, di poter capire cosa e chi ci gira intorno, di riuscire ad impacchettare il mondo, di poter dare una definizione oggettiva anche del soggettivo. Questo libro è la storia di Diego, docente universitario, alle prese con le sue lezioni, i suoi viaggi in treno, l’orologio dell’aula [...]

Troppa felicità di Alice Munro

By |2016-02-29T23:41:26+01:00Settembre 23, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Piacere, mi chiamo Alice Munro e faccio la scrittrice. No, anzi, mi correggo. Ma no, che avete capito?, nel senso: certo che mi chiamo Alice Munro. Solo che non faccio la scrittrice. O meglio, sì, in effetti faccio la scrittrice, ma la verità è che in realtà faccio un lavoro che potremmo quasi avvicinare a quello delll'archeologa. [...]

Recensione Io sono di legno di Giulia Carcasi

By |2016-02-29T23:41:27+01:00Settembre 18, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Entrare senza chiedere il permesso, a volte, può significare spalancare una porta, mettere in luce aspetti volutamente lasciati nascosti, ma anche fare ordine, ripercorrere gli stessi passi. Così Giulia trova il diario di Mia, sua figlia, nel tentativo di riuscire ad intrufolarsi nella sua vita, nei suoi pensieri. Improvvisamente tutto prende forma, le voci si scontrano e [...]

Recensione Le mie notti nell’harem di Jillian Lauren

By |2016-02-29T23:41:28+01:00Settembre 18, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Se la domanda fosse "Perché?", la risposta sarebbe: "Perché non è che la letteratura sul e del Brunei offra più di tanto, maledizione". Se la domanda dovesse diventare: "Ma lo hai letto tutto?", la risposta diventerebbe: "Ma stai scherzando, si? Mi è bastata una novantina abbondante di pagine per comprendere che tipo di roba fosse". Se poi la domanda [...]

Recensione Fino all’ultimo uomo di Frederic Manning

By |2016-02-29T23:41:28+01:00Settembre 15, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Il 2015 è carico di anniversari. In Italia, segna il ricorso dell'ingresso della nostra nazione nel primo conflitto mondiale. In tutto il mondo, riporta alla memoria anche il 1945, anno in cui si concluse la mattanza della seconda guerra globale. La letteratura, come è ovvio, ha attinto ad entrambi i tragici eventi. E se nella memoria e [...]

Quello che non uccide: il ritorno di Millennium

By |2016-02-29T23:41:29+01:00Settembre 13, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Sarebbe bello (ma forse anche no...) essere in grado di rispondere con nettezza a tutte le domande che ti vengono poste. Nel corso degli ultimi dieci giorni mi sono arrivati due WhatsApp e una mail con la stessa identica richiesta di un consiglio: "Ho adorato i libri di Stieg Larsson. Devo comprare Quello che non uccide?".   E' in libreria [...]

Recensione Il Diavolo e la Signorina Prym di Paulo Coelho

By |2016-02-29T23:41:29+01:00Settembre 8, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Ogni tanto mi capita di leggere romanzi, spesso editi da piccole case editrici, di spessore narrativo notevole; inevitabilmente, si affaccia alla mia mente il pensiero "Se lo stesso libro fosse stato scritto da Baricco / Benni / Camilleri - Metteteci-Il-Nome-Che-Volete avrebbe venduto decine di migliaia di copie". A volte, poi, capita l'esatto contrario: mi sorprendo cioè a pensare se [...]

Recensione Le lacrime della giraffa di Alexander McCall Smith

By |2016-02-29T23:41:30+01:00Settembre 6, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

"Alla fine, la risposta doveva essere che era sbagliato perché la morale tradizionale del Botswana diceva che era sbagliato, e la morale tradizionale il Botswana, lo sapevano tutti, aveva sempre ragione. Se la seguivi, ti sentivi a posto." Botswana = Alexander McCall Smith. L'equazione, per chi abbia un minimo di frequenza in libreria, è quasi immediata: le [...]

Recensione Opinioni di un clown di Heinrich Boll

By |2016-02-29T23:41:30+01:00Agosto 31, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

A metà fra il passato e il futuro, sospeso tra rabbia e rassegnazione, in bilico fra la voglia di scappare e quella di restare, l’autore di questo libro, Heinrich Boll, fa emergere il suo impegno politico attraverso la voce del protagonista, raccontando i valori finti e il dolore vero di un uomo immerso in una società che [...]

Recensione Amore e ostacoli di Aleksandar Hemon

By |2016-02-29T23:41:31+01:00Agosto 31, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Questa è la storia di un libro che ho appena finito e di uno che ancora devo leggere. E questo qui sopra è Aleksandar Hemon, uno scrittore bosniaco dal talento cristallino e una misteriosa capacità di incontrarti. "Amore e ostacoli", la raccolta di racconti che mi ha accompagnato negli ultimi giorni, è una antologia che presenta una [...]

La strada di Cormac McCarthy

By |2016-02-29T23:41:32+01:00Agosto 26, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Nella desolazione di un mondo spettrale, quasi interamente annientato da una imprecisata apocalisse certamente causata dall'uomo, un adulto e suo figlio provano a ricostruire un'esistenza, tra la ricerca disperata del cibo e la fugace difesa del poco che è rimasto loro. Viene da domandarsi perché: il futuro è più che incerto, appena venato da una flebile speranza. La madre del bimbo [...]

Recensione Thérèse Raquin di Emile Zola

By |2016-02-29T23:41:32+01:00Agosto 25, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Il Naturalismo francese, Zola e la sua incredibile capacità di dare vita alle parole e alle pagine. Thérèse Raquin è il titolo di uno dei romanzi celebri di questo autore, ma è anche il nome della protagonista: un personaggio enigmatico e affascinante che cresce e si evolve nel corso della storia, da quando, bambina, condivide le medicine [...]

Un possibile Nobel letterario dalla Bolivia

By |2016-02-29T23:41:33+01:00Agosto 20, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Non dico che capiti ogni anno, ma qualche volta è successo e, di certo, succederà ancora: i giorni precedenti l'annuncio dell'assegnazione del Nobel per la Letteratura si scatenano pronostici e si stracciano le vesti per questo o quel gigantesco autore della narrativa contemporanea. Poi - è successo, ammettiamolo - il nominativo viene identificato e, tolti una quindicina [...]

Aung San Suu Kyi: liberi dalla paura

By |2016-02-29T23:41:33+01:00Agosto 18, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Me ne rendo conto: per noi italiani, e per gli occidentali in generale, un nome come quello di Aung San Suu Kyi non è semplicissimo da ricordare. Sono altrettanto sicuro di un fatto, però: nella nostra vita, in un momento o in un altro tutti abbiamo avuto l'occasione di sentir parlare di questa donna dall'aspetto minuto e [...]

Recensione Preghiera per Cernobyl’

By |2016-02-29T23:41:35+01:00Agosto 9, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Avrebbe potuto essere una "storia della fotografia", e l'immagine sarebbe stata questa qui: Non ve la racconto, perché non escludo di farlo in futuro. Ma questo è un giro del mondo letterario, e - sebbene al disastro di Cernobyl' venga immediatamente associato l'Ucraina, nazione in cui la centrale era stata edificata - questa è la storia di un [...]

In viaggio nel Bhutan con Tsomo e Choden Kunzang

By |2016-02-29T23:42:02+01:00Agosto 7, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

E io che avevo temuto scioccamente il Bhutan quale tappa potenzialmente improbabile del giro del mondo letterario... Il piccolo Stato asiatico abbarbicato sulla catena himalayana mi ha regalato un romanzo solido, leggibile, certamente interessante. Mi sembra una costante nelle mie peregrinazioni letterarie intorno al pianeta: per un motivo o per l'altro, finisco per capitare spesso attorcigliato a [...]

Recensione romanzo L’Antiquario di Brera di Ippolito Edmondo Ferrario

By |2016-02-29T23:42:03+01:00Agosto 3, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Questo libro è un giallo, anzi no è un noir, no a ben vedere è una gothic novel o forse è la commistione di tutti e tre i generi. La storia parte da un antefatto reale e si unisce alla fantasia: il primo serial killer della storia italiana Vincenzo Verzeni, detto il Vampiro della bergamasca, viene catturato, [...]

Un ottimo noir dal Benin

By |2016-02-29T23:42:04+01:00Luglio 28, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Sarebbe facile cedere alla tentazione del facile gioco di parole fra l'ambientazione nella più pura "Africa Nera" e il genere a cui il romanzo di Florent Couao-Zotti appartiene (il noir). Sarebbe facile e anche profondamente semplicistico, perché in "Non sta al porco dire che l'ovile é sporco" - titolo meraviglioso, en passant - c'é qualcosa di più [...]

L’ultimo Benni: ha le capacità ma non si applica

By |2016-02-29T23:42:05+01:00Luglio 24, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Fossi un minimo esperta di calcio, sicuramente troverei l’esempio giusto. Ma il calcio per me è una di quelle cose che mi rimangono a distanza e guardo da lontano, senza nemmeno il minimo trasporto e, soprattutto, mi lascia totalmente indifferente. Cioè. Davvero, di calcio non so nulla. E se avrò un figlio lo iscrivo a rugby, giuro. [...]

Recensione Il crocevia delle tre vedove di Georges Simenon

By |2016-02-29T23:42:06+01:00Luglio 20, 2015|Lettura, Libri, Recensioni|

Lo so, lo so. Uno si aspetterebbe che nella libreria di un appassionato di gialli e noir campeggino un paio di scaffali su cui riposino, in rigoroso ordine di uscite, gli oltre settanta romanzi di Simenon dedicati alle vicende del mitico - quasi mitologico - commissario Maigret. E in effetti, se la memoria non mi inganna, a [...]

Questo sito web utilizza cookie e servizi di terze parti. Clicca qui per visionare Cookie e Privacy Policy Ok