La presentazione milanese del nuovo film di Gabriele Salvatores: Il ragazzo invisibile

salvatores alla conf stampa_icona

Sono mesi che ne sentiamo parlare, alcuni di voi, probabilmente, ricorderanno e (forse) avranno partecipato al concorso di qualche mese fa, ora l’attesa è quasi finita: pochi giorni e arriverà in tutti i cinema “Il ragazzo invisibile”, il nuovo film di Gabriele Salvatores. Storia di un gruppo di ragazzini, nel mezzo di quel tremendo periodo […]

Torna al cinema il mitico “Quadrophenia”

quadrophenia_icona

Oggi facciamo un salto indietro nel tempo. Personalmente torno bambina, quando in casa troneggiava un giradischi con quella maledetta puntina che rigava il vinile ogniqualvolta noi piccoli virgulti provavamo ad ascoltare una traccia, la canzone preferita, o anche solo a fare un dispetto. Inevitabile la tirata d’orecchie ma impagabile il divertimento. Erano tempi in cui […]

MATISSE: la mostra al cinema

Matisse_icona

Il XX secolo. Il 1900 è stato un periodo a dir poco incredibile: l’industria e il suo sviluppo, le grandi opere, il liberty, Hollywood, ma anche il boom economico, i Beatles che diedero una scossa alla musica e fecero svenire le fan, e così via sino al recente e rivoluzionario World Wide Web. Parallelamente, nell’arte […]

Xavier Dolan presenta il film “Mommy” a Milano

7-XAVIER-B&W-with-headphones-on-set_8908-018_1_Credit_Shayne_Laverdiere

Ci sono film che vedi una volta, te ne innamori, ma sono di una drammaticità tale da impedirti una seconda visione. Ci sono altre pellicole, invece, che t’inducono ciò che secondo alcuni è puro masochismo: sono strazianti, ma fanno scattare quell’impulso irrefrenabile di farsi del male più e più volte. “Mommy” appartiene a questa seconda […]

Browserina: una chat per immagini

icona-browserina

Ok, oggi non devo dirvi moltissimo. Nel senso che mi è venuta questa idea (quale sia lo scoprirete nella lettura dei pezzi di chat) ma non ero troppo sicura del risultato. Allora ne ho mandati un paio agli admin di Masedomani (che non finirò mai di ringraziare per l’ospitalità) e loro mi hanno scritto: “GRANDE! […]