Ma se domani... > pape satan

Credo di aver rivisto una ottantina di volte “Amici miei”, in ognuna delle sue tre versioni originali. E’ più che naturale, quindi, che al primo accenno di “Pape Satan aleppe” il mio ricordo corra a Sassaroli vestito da diavolo, le nipoti da parte di fava e il povero pensionato Lenzi convinto di aver scoperto come…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi