EX MACHINA: una storia di solitudine timori sogni e speranze

ex-machina_icona

Ci sono due tipi di film di fantascienza: quelli roboanti, ricchi di azione, bossoli e stupefacenti effetti speciali, spesso con una sottile vena ironica che rende la visione un’esperienza adrenalinica e rilassante; e quelli in cui l’elemento fantastico è un modo per rendere più leggera e digeribile una storia che ruota su ancestrali umani timori, […]

AUTÓMATA, l’evoluzione oltre l’Uomo

Automata_icona

Vaucan: Credevo che voi doveste aiutarci a sopravvivere. Robot: Sopravvivere non è rilevante. Vivere lo è. Noi vogliamo vivere.   Tre anni dopo EVA di Kike Maìllo, arriva da un altro autore spagnolo un nuovo interessante film di fantascienza “umanistica” in cui si parla del rapporto fra uomo e robot. Là l’umanità aveva raggiunto con […]

Film THE MIDNIGHT AFTER: un action thriller horror apocalittico grottesco assai divertente

the-midnight-after_feat-img©Berlinale

Hong Kong – E’ notte. Siamo in un quartiere caotico dalla frequentazione varia, si avvicina la mezzanotte e un eterogeneo gruppo di persone sale sul bus in partenza per Taipo. Un guidatore un po’ rozzo ingrana la prima e porta un vero campionario di esseri umani verso casa. Sul minibus non manca davvero nulla: sul […]

Berlinale 2014: il film vietnamita Nuoc 2030

nuoc_feat-img © Berlinale

In un futuro non troppo lontano, il surriscaldamento globale, l’inquinamento e la disattenzione dell’uomo causano un innalzamento delle acque e una immersione della maggior parte del pianeta. Il Vietnam, uno dei territori più fertili della Terra, si trasforma in una gigante novella Venezia, sprovvista però dei caratteristici canali. La gente vive su palafitte in canne […]

Al CINEMA un dolce e sensibile RoboCop

Robocop_icona

Anno 2028, la Terra è una polveriera: vecchi problemi, nuovi metodi per porvi rimedio; voglie d’imperialismo, nuovi modi per camuffarlo da opera di bene; l’essere umano non è cambiato e brama come sempre potere, ricchezza e notorietà. Con maggiore pace, fiducia nell’establishment e qualche distrazione per le masse, sarebbe possibile sostituire l’uomo con una macchina […]