Ma se domani... > Letteratura > Consigli per libri da regalare a Natale

Consigli per libri da regalare a Natale

Ok ok ok. State finendo di impacchettare e vi siete resi conto che manca qualcosa. Ma è ovvio! I libri sotto l’albero stanno proprio bene, ed è il caso di aggiungerne un paio. Ecco quindi qualche consigli scritto appositamente per voi.Qualche consiglio.

Per figli/nipoti/amici adolescenti a cui volete far scoprire il gusto per la lettura, consiglio spassionatamente “Qualcuno con cui correre” di David Grossman. È un libro magnifico, che cattura e fa sognare. Vedrete l’espressione facciale “Che palle, un libro” tramutarsi in “Ancora, ancora, ancora!”, e mancherà poco a che i pargoli comincino le loro scorribande in libreria.

Per gli amici giallisti, devierò dai tradizionali Biondillo, De Cataldo, Malvaldi etc., per i quali il rischio del doppione è sempre in agguato, e vi propongo “Toccalossi cerca casa”, un intrigante noir scritto da Roberto Centazzo ed edito da Frilli, una casa editrice sempre particolarmente attenta alle affascinanti dinamiche del giallo nostrano. Nota di merito per la copertina, che ho trovato francamente bellissima.

Per i sognatori, per quelli che amano leggere e stringersi in un teatro, beh… Proverei con “Baciarsi a Manhattan“, un romanzo con cui farete una gran bella figura e che non è necessariamente già presente sugli scaffali dei vostri amici. Un’occasione unica per regalare, oltre ad un bel libro, delle splendide atmosfere.

 

Un parente appassionato di musica? Evitiamo la banalità della solita biografia più o meno autorizzata e tuffiamoci su Dana Spiotta: “Versioni di me” risponderà ai bisogni di note e poesia in una struttura coinvolgente, quasi rarefatta, ed una coppia di personaggi di cui innamorarsi.

Abbassiamo l’età dei destinatari e dedichiamoci alla letteratura per l’infanzia: Chiara Carminati vi aspetta con le sue storie magiche-di-una-magia-unica, tra le quali spicca “L’ultima fuga di Bach”. Sono pronto a scommettere che finirete anche voi per sottrarlo dal comodino del più piccolo di casa 😉

Infine, per amici lontani a cui volete spedire un ebook non posso che consigliare il libro di Browserina. Risate assicurate ed una spaccatura dal mondo delle chat che non mancherà di divertirvi! Lo trovate qui.


Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi