Ma se domani... > Cinema > Festival > Le fotografie di DESIGNING AFRICA 3.0 in mostra a Milano

Le fotografie di DESIGNING AFRICA 3.0 in mostra a Milano

Antoine Tempé & Omar Victor Diop --Lagos Photo (re-Mixing Hollywood - Breakfast at Tiffanys)
Antoine Tempé & Omar Victor Diop – Lagos Photo (re-Mixing Hollywood – Breakfast at Tiffanys)

A poche ore dall’inizio del 26° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina, LagosPhoto Festival presenta a Milano “Designing Africa 3.0”, un’incredibile mostra supervisionata dal direttore e fondatore di LagosPhoto Azu Nwagbogu insieme a Martina Olivetti, curatrice alla African Artists’ Foundation.

La rassegna fotografica esplora i risvolti e le diversità del concetto di design contemporaneo nelle forme espressive e nei metodi di rappresentazione nel continente africano. L’esposizione nasce con l’intento di creare un filo conduttore tra la progettazione e la sua più ancestrale tradizione, intrisa e feconda di meravigliosi elementi tra cui i bronzi del Benin, Adinkra e alcuni dei sistemi di scrittura più antichi del mondo che diventano oggi antologia di un design chic e innovativo.

Culla della civiltà umana, il continente africano viene dipinto come una terra isolata senza lumi di speranza. Per ribaltare l’immaginario collettivo di un’Africa dilaniata dalle guerre, sepolta dalla fame e piegata dalle malattie, “Designing Africa 3.0” propone un viaggio attraverso immagini selezionate grazie alle quali il visitatore verrà condotto all’interno di una dimensione inedita, fonte di creazione artistica, innovazione e di possibilità.

Una nuova generazione di artisti africani ha dato il via ad un progressivo meccanismo di rispolvero e riappropriazione culturale, promuovendo una tradizione moderna che guarda al futuro in modo indipendente e distaccato dalla storia post-coloniale africana, la cui intensità esperienziale si incrocia con la sperimentazione del contemporaneo attraverso un’ottica attenta e lungimirante.

Gli scatti di “Designing Africa 3.0″ accompagneranno lo spettatore a riconsiderare il significato del design di oggi e di domani, tramite la visione degli artisti protagonisti dell’esposizione capaci di plasmare un’idea originale di raffigurazione, rompendo gli schemi classici con le loro opere sperimentali, frutto di una contaminazione imprescindibile tra arte, fotografia, performance, scultura e cinema.

Antoine Tempé & Omar Victor Diop - Lagos Photo (re-Mixing Hollywood - The Shining)
Antoine Tempé & Omar Victor Diop – Lagos Photo (re-Mixing Hollywood – The Shining)

In occasione dell’inaugurazione di domenica 3 aprile, la co-curatrice della Mostra, Martina Olivetti, il fotografo Antoine Tempé, l’artista Alfie Nze, Emanuela Mirabelli e Sara del Corona di Marie Claire incontreranno il pubblico per un talk.

La mostra, ad ingresso libero, sarà aperta al pubblico dal 3 al 10 aprile, dalle 11.00 alle 21.00. Per prenotare visite guidate, tutti i giorni alle ore 11.30, basterà scrivere all’indirizzo mail festivalcenter@coeweb.org e riservare il proprio posto.

Designing Africa 3.0 è stata realizzata con il contributo di Marie Claire e Pixartprinting. Gli studenti della LABA di Brescia si sono occupati degli allestimenti e della fornitura dei materiali grafici.

Per scoprire tutti gli artisti selezionati potete consultare il sito www.festivalcinemaafricano.org

Andrea Rurali

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi