REMEMBER: il dolore di non poter ricordare

Max Rosenbaum e Zev Gutman sono due ultra-novantenni che vivono in una casa di riposo, Max da quando un ictus l’ha ridotto anni prima su di una sedia a rotelle, Zev da alcuni mesi perché soffre di demenza senile e la sua amatissima moglie Ruth, gravemente malata, non è più in grado di gestirlo. I […]

In SHERLOCK. L’ABOMINEVOLE SPOSA Holmes torna alla Londra vittoriana

Quando il 28enne medico scozzese Arthur Conan Doyle pubblicò nel 1887 UNO STUDIO IN ROSSO, non aveva certo idea che il personaggio a cui aveva dato vita avrebbe avuto un tale travolgente successo, fino a diventare un’autentica icona dell’età vittoriana. Sherlock Holmes fu protagonista non solo dei suoi 4 romanzi e 56 racconti (gli ultimi pubblicati […]

Un film perso e ritrovato: DELUGE (1933)

Ho la buona abitudine di frugare nei cestoni degli autogrill e nello scaffale “offerte speciali” delle videoteche. Stavolta ho pescato un’autentica rarità (ma l’ho scoperto dopo): una copia in edizione numerata di un film di soli 67 minuti dal titolo a me completamente sconosciuto, che ho acquistato per pura curiosità: LA DISTRUZIONE DEL MONDO (DELUGE) […]

Milano ripensata: dove c’erano le fabbriche oggi fiorisce la cultura

Dalla fine dell’Ottocento e fino a non molti anni fa, nel quadrilatero milanese compreso tra le vie Bergognone, Savona, Tortona e Stendhal sorgeva un complesso industriale. Qui aveva sede inizialmente l’Aeg, a cui si aggiunsero nel 1911 la Franco Tosi e la CGE; a partire dalla metà degli anni ’60 l’area venne acquisita dal Gruppo […]

BANDITI A MILANO, QUELLI VERI: “Italian Gangsters”, il nuovo film di Renato De Maria

Erano giovani e spregiudicati, audaci e intelligenti, amanti dei soldi e delle auto di lusso, delle belle donne e della bella vita: “Mi cercavano nelle topaie, ma io stavo al Ritz di Montecarlo” (Luciano Lutring). Sei storie, la prima inizia nel 1945. La guerra stava finendo e a Milano non c’erano solo i partigiani, c’era […]