Ma se domani... > Editoriali > MSD Magazine è online

MSD Magazine è online

L’idea è nata da una chiacchierata con un amico, che aveva confessato di aver stampato una decina di post pubblicati su MaSeDomani “per  leggerli in treno durante il prossimo fine settimana”.

Sarà che quella frase ha germogliato un po’ dentro di noi, sarà che il dorato (…) mondo dell’editoria affascina chiunque, anche solo per passione, faccia della scrittura e della condivisione delle sue esperienze culturali un momento cardine della sua giornata, e saranno mille altre cose, ma… insomma, sì… eccolo qui. Vi presentiamo il Numero  Zero di MSD Magazine.

cover-magazine-numero-0

La rivista, che avrà una periodicità assolutamente casuale, raccoglie alcuni dei post pubblicati sulla webzine, con alcuni inediti e una certa volontà di ripescare alcuni evergreen che non finiscono di regalarci enormi soddisfazioni (il durian! Il durian!). E siccome siamo abituati a fare le cose in grande, ve lo regaliamo in addirittura due (due!) formati.

Il primo, edito su Issuu, si presenta come una rivista sfogliabile online, con una impostazione grafica che ci è costata qualche nottata di lavoro e che siete pregati di esaltare con commenti di piena e ricca soddisfazione. Potete accedervi da questo link oppure cliccando sulle miniature che trovate proprio qui sotto:


La seconda versione presenta una impaginazione decisamente più minimalista, dettato dalla volontà di mettere a disposizione dei lettori un formato stampabile e inoltrabile via mail. Onde evitare, quindi, il consumo di una mezza tonnellata di toner e/o l’invio di un allegato del peso specifico di una petroliera (in MB), mettiamo a disposizione un più snello formato PDF che potete scaricare cliccando qui o accedendo alla pagina degli Speciali.

Sentitevi liberi di inoltrarlo ad amici e parenti, di diffonderlo sui vostri profili Facebook, di stamparlo ed abbandonarlo nella sala d’attesa del vostro dentista di fiducia o, con un atto di generosità verso il prossimo, nella carrozza dell’affollatissimo treno per pendolari che vi culla nel sonno ogni mattina.

Come sempre, consigli e suggerimenti son bene accetti. Saranno poi particolarmente apprezzati i vostri contributi: nel prossimo numero potrebbe trovare spazio un vostro racconto, una vostra poesia, una vostra fotografia.

Buona lettura!,

Gli Admin di MaSeDomani.com

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi