Ma se domani... > Fotografia > Italia Inside Out: fotografia da non perdere

Italia Inside Out: fotografia da non perdere

InsideOut_manifesto

Sono uscito dalla mostra “Italia Inside Out”, ospitata dallo splendido Palazzo della Ragione di Milano, con due pensieri fissi in testa.

Il primo, e si tratta di una conferma di una riflessione che mi accompagna da sempre, è che noi italiani siamo molto meglio di come ci raccontiamo. Se c’è uno sport in cui eccelliamo è decisamente l’autodenigrazione, specialità in cui potremmo serenamente gareggiare per la medaglia d’oro in una qualunque edizione delle ipotetiche Olimpiadi dello Spirito. “questo non funziona”, “in Italia non si cambierà mai”, poi finisci per ricordarti che questo minuscolo lembo di terra a forma di stivale ha regalato e continua a regalare al mondo tan-tis-si-mo. E quello della fotografia è decisamente un ambito in cui produciamo meraviglie.

Letizia Battaglia, Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Giovanni Chiaramonte, Cesare Colombo, Franco Fontana, Luigi Ghirri, Guido Harari, Ugo Mulas sono solo alcuni dei nomi di grandi esponenti della nostra fotografia ospitati da questa mostra allestita impeccabilmente, primo tempo di una doppia esposizione che si concluderà a partire dal primo luglio al 27 settembre, e che già prevede nomi di livello altrettanto alto, con una seconda versione in cui l’Italia è vista da artisti stranieri. Ma per restare alla mostra in corso, è davvero difficile indirizzarvi solo ad alcuni dei progetti fotografici esposti: l’intensità artistica è elevatissima e tutti i gusti fotografici sono ampiamente soddisfatti. Gli amanti del reportage scopriranno le bambine palermitane della Battaglia, gli architetti adoreranno la Torino di Massimo Siragusa, i ritrattisti potranno perdersi nei 36 scatti di “Italians” di Harari, un progetto meraviglioso.

Una vera e propria sinfonia, costituita da 42 voci diverse per linguaggio fotografico e tematiche ma unite dalla volontà, direi la necessità, di raccontare un intero paese.

Missione decisamente riuscita: “Italia Inside Out” è fra le migliori mostre di fotografia degli ultimi anni, e vale un viaggio a Milano. Senza alcun dubbio.

Alfonso d’Agostino

“ITALIA INSIDE OUT”: i fotografi italiani
dal 21 marzo al 21 giugno 2015
c/o Palazzo della Ragione,
Piazza dei Mercanti, Milano

ORARI
martedì, mercoledì, venerdì e domenica: 9.30 – 20.30
giovedì e sabato: 9.30 – 22.30
lunedì chiuso

BIGLIETTI
(ingresso comprensivo di audioguida)

€ 12,00 Intero
€ 10,00 Ridotto

Related posts

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi