/, Mostre, Tempo Libero/Mantova s’illumina con la Biennale Light Art 2018

Mantova s’illumina con la Biennale Light Art 2018

By |2018-08-26T21:52:02+00:00agosto 23, 2018|Arte, Mostre, Tempo Libero|

Cose da fare nel weekend: alla scoperta della  Biennale Light Art Mantova 2018. Fino al 7 ottobre negli spazi esterni di Palazzo Ducale. 

Il rientro dalle ferie per molti è avvenuto da qualche giorno. Ora rimangono i ricordi, bilioni di foto nel cellulare e una vagonata di adrenalina da smaltire. Inevitabilmente il primo fine settimana è il più difficile da superare, è quello in cui stare fermi è impossibile. Il nostro consiglio è quindi di uscire e di puntare su Mantova.

Biennale Light Art: Massimo Uberti, Linea di 16 tubi neon loggiato della Cavallerizza

Massimo Uberti, una Grande Linea di 16 tubi neon sotto il loggiato della Cavallerizza, una Ellissi con 8 tubi neon piegati cm.700×350, una grande pianta di città di 2700 cm di diametro

Se vi piacciono nell’ordine le città d’arte, i giochi di luce e le istallazioni, la vostra destinazione obbligata è la meravigliosa cittadina lombarda. Nota per la reggia gonzaghesca e i numerosi palazzi rinascimentali, fino al 7 ottobre, Mantova ospiterà la Biennale Light Art 2018. Di conseguenza, al calar del sole, s’illuminerà come non l’avrete mai vista e vi regalerà uno spettacolo.

Con l’ausilio di opere di artisti di fama inter-nazionale, chiamati a confrontarsi col concetto di luce, e con le architetture storiche presenti, la manifestazione (che segue il successo di Art Light del 2016) renderà davvero scenografica la vostra visita al polo museale nelle zone del prato della Cavallerizza e del loggiato di Eleonora, del porticato sotto la Palazzina della Rustica e del fossato del Castello di San Giorgio.

Biennale Light Art: Massimo Uberti, Belvedere, Omaggio a Giulio Romano

Massimo Uberti, Belvedere, Omaggio a Giulio Romano

Per godervi a pieno la rassegna (non a caso a ingresso libero) sarà, infatti, sufficiente indossare scarpe comode e aver voglia di fare una passeggiata possibilmente al chiaro di luna. Nell’area che costeggia il Palazzo (Castello, Cavallerizza e Portico della Rustica) e, soprattutto dal ponte di San Giorgio, lo scenario saprà catturare l’attenzione e conquistare la vostra fantasia.

Le creazioni luminose della light artist Donatella Schilirò, della designer e artista Federica Marangoni e, ancora, di Nicola Evangelisti, Massimo Uberti, Edward Shuster + Claudia Moseley, di Marco La Rosa, Davide Dall’Osso, Romano Mantovani Boccadoro, David Dimichele e Fardy Maes, daranno vita a figure che si rifletteranno sulle architetture del complesso musale e nelle acque del fossato circostante. Il risultato sarà un dialogo tra arti ed epoche che renderà la vostra Biennale Light Art 2018 un’esperienza magica.

Biennale Light Art: Nicola Evangelisti, Emerald, acciaio specchiante traforato diametro mt.3

Nicola Evangelisti, Emerald, acciaio specchiante traforato diametro mt.3

INFO UTILI
BIENNALE LIGHT ART MANTOVA 2018
 21 luglio -7 ottobre 2018

Dove: complesso Museale Palazzo Ducale, Piazza Sordello n.40 – 46100 Mantova (Italia)
Biglietteria: + 39 0376 224832 • Call center + 39 041 2411897
News, mappe e approfondimenti sul sitowww.mantovaducale.beniculturali.it/

 

Fonte e foto: si ringrazia l’ufficio stampa

n.d.r. Su MaSeDomani non copiamo/incolliamo i comunicati stampa. Con “fonte” s’intende la provenienza delle informazioni – una pagina web, una cartella stampa, ecc. Con le nostre segnalazioni vorremmo incuriosire e fornire strumenti utili a scoprire e approfondire un evento. Non copiateci. Potete citarci, in tal caso siate cortesi e avvisateci.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi