/, Cinema, Recensioni Film/LA FAVORITA: le 3 regine di Lanthimos conquistano il Lido

LA FAVORITA: le 3 regine di Lanthimos conquistano il Lido

By |2018-08-31T09:07:07+00:00Agosto 31, 2018|Anteprima, Cinema, Recensioni Film|

Recensione de La favorita, il nuovo film di Yorgos Lanthimos con Emma Stone e Rachel Weisz dal prossimo gennaio al cinema.

il poster ufficiale del film La Favorita

il poster ufficiale del film La Favorita

La leggenda vuole che quando l’Inghilterra di Anna Stuart incontra le regia di Yorgos Lanthimos allora si ha uno di quei film capaci di rivoluzionare veramente il concetto di «dramma-in-costume». Un linguaggio innovativo che porta a estrema maturazione l’uso del grand’angolo, una sinergia fra il cast femminile davvero esplosiva, una scenografia suntuosa e curata nel dettaglio. Rachel Weisz (Lady Sarah) è lontana anni luce dalle insipide atmosfere di quel triste dramma in costume che era My cousin Rachel di Roger Michell ed è ora libera di muoversi in un contesto tremendamente affascinante.

Con lei sul set altre due regine della recitazione (e non solo): Emma Stone nei panni della giovane e sfrontata dama Abigail Masham, e Olivia Colman – presto pronta a reindossare la corona per la terza stagione di The Crown – nei panni dell’infantile e nevrotica Queen Anna. Un triangolo tutto al femminile ricchissimo, conturbante, sfacciato. Al vertice lei, la regina. Alla base loro, le due cugine, pronte a tutto pur di conquistarsene letteralmente “il favore”. In un’Inghilterra primo-settecentesca, dove tutto il potere passa dalle mani (e dal letto) della sovrana, ecco che diventarne “la favorita” significa automaticamente avere accesso a una lunga serie di privilegi. Primo fra tutti quello di condizionare le sorti politiche e militari del paese – ora nelle mani dei Tories, ora dei Wings. In una parola: signiifca diventare a propria volta delle regine. Specialmente se quella ufficiale è eternamente costretta a letto da attacchi di gotta.

Lanthimos è abilissimo a restituirci gli intrighi di potere con complicità e audacia, dosando abilmente i dialoghi e il protagonismo delle parti. Raccogliendo in grande stile la sfida lanciata dal genere in costume (e dall’accento britannico), Lanthimos è da oggi ufficialmente fra la rosa di quei candidati che mai lasceranno il Lido a mani vuote. Anche se l’uscita nelle sale è prevista per il 19 gennaio 2019, non demordete: ne varrà l’attesa!

Alessandra Del Forno

n.d.r. Come da tradizione di MaSeDomani, potete leggere tutti i nostri articoli su Venezia 75 con un semplice clic qui

La Favorita | Trailer Ufficiale HD | Fox Searchlight 2018

 

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi