/, Mostre/RELAZIONI ESTETICHE, la mostra collettiva di arte contemporanea alla Reggia di Caserta

RELAZIONI ESTETICHE, la mostra collettiva di arte contemporanea alla Reggia di Caserta

By |2018-11-11T15:02:49+00:00novembre 13, 2018|Arte, Mostre|

Tra le mostre da esplorare in questo autunno 2018 anche Relazioni Estetiche alla Reggia di Caserta dal 10 novembre al 20 dicembre.

Relazioni Estetiche - Stefano Cagol, The Body of Energy (of the mind), Reggia di Caserta, facciata, 10 novembre 2018

Relazioni Estetiche – Stefano Cagol – The Body of Energy (of the mind) – doppia proiezione su larga scala, video infrarosso – Reggia di Caserta, facciata, 10 novembre 2018

Ogni tanto ci piace uscire da Milano e dalla Lombardia e segnalare eventi culturali curiosi che potrebbero convincervi definitivamente a fare la gita/ il viaggio su cui stavate meditando da tempo. Qualora foste prossimi a prendere un treno (o un aereo) alla volta della Campania, sino al 20 dicembre alla Reggia di Caserta VILLAM porta Relazioni Estetiche. E con un titolo così va da sé che non si tratti di un’esposizione “tradizionale”. 

Relazioni Estetiche, inaugurata lo scorso fine settimana (il 10 novembre), pone in dialogo passato e presente. I meravigliosi ambienti e gli esterni (!) del Palazzo Reale – il più grande mondo (!!) – ospitano infatti le opere di quattordici noti artisti contemporanei, italiani e internazionali. Si tratta di autori con esperienze, sensibilità e mezzi espressivi differenti – chi usa i video e le installazioni ambientali, chi la light art o la fotografia e chi la scultura o la pittura. Uniti creano armonia, donano un nuovo volto agli spazi e, alla fine, regalano ai visitatori un’esperienza unica. 

Relazioni Estetiche - Carlo Bernardini, 2005

Relazioni Estetiche – Carlo Bernardini, 2005

È lo stesso curatore, Massimo Scaringella, a confermarci che “le opere degli artisti contemporanei hanno un risalto particolare in quanto estranee agli ambienti. Si crea in questo modo un conflitto visivo apparente, che allo stesso tempo ci porta ad un effetto di amalgama temporale che ci trasporta fuori dal tempo”.

Il compito di emozionarci è stato affidato all’artista visiva Francesca Arri, alle istallazioni luminose di Carlo Bernardini (qui sopra) e a quelle di Stefano Cagol (sua la video-proiezione sulla facciata della Reggia la sera dell’inaugurazione della fotografia in apertura). E, ancora, a Filippo Berta, alla britannica Aisha Cahn e alla visual artist cilena Patricia Claro. A Shay Frisch (foto sotto), coi suoi campi magnetici, al duo Goldschmied & Chiari, agli scatti dell’argentino Jorge Miño e a quelli dell’australiana Tracey Moffat. A Moneyless, conosciuto per la sua arte urbana astratta, alle esibizioni di Şükran Moral, alla visual art di Alessandro Pongan e al pittore Stevens Vaughn.

Tutti nomi importanti che aumentano esponenzialmente la nostra intenzione di provare l’esperienza. Se vi è venuta voglia di puntare verso sud uno dei prossimi weekend, ricordate che avete tempo fino a giovedì 20 dicembre

Relazioni Estetiche - Shay Frisch - Campo 4464_B

Relazioni Estetiche – Shay Frisch – Campo 4464_B

INFORMAZIONI UTILI 
Relazioni Estetiche, mostra collettiva a cura di Massimo Scaringella e organizzata da VILLAM
10 novembre — 20 dicembre 2018
Reggia di Caserta, Viale Douhet, 2/a, Caserta

Orari: aperta tutti i giorni, escluso il martedì, dalle 8.30 alle 19.30
Ingresso: incluso nel biglietto ordinario di accesso alla Reggia
Approfondimenti e prenotazioni sul sito web: www.reggiadicaserta.beniculturali.it
Nota: VILLAM è un progetto artistico fondato e diretto da Anita Calà

 

Fonte e foto: si ringrazia l’ufficio stampa

n.d.r. Su MaSeDomani non copiamo/incolliamo i comunicati stampa. Con “fonte” s’intende la provenienza delle informazioni – una pagina web, una cartella stampa, ecc. Con le nostre segnalazioni vorremmo incuriosire e fornire strumenti utili a scoprire e approfondire un evento. Non copiateci. Potete citarci, in tal caso siate cortesi e avvisateci.

Shares

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi